Utente 479XXX
Buonasera mi chiamo nichel e e volevo parlarvi di questo mio problema
Sono un ragazzo che nell ultimo periodo è molto ansioso, ho paura di avere qualche patologia grave al cuore e da giorni ho questi sintomi:
Dolori anche forti al braccio sinistro e poche volte anche al destro
Dolori al petto che a volte è abbastanza doloroso ma poi passa e rimane un senso di fastidio
Senso di bruciore al braccio e al petto ma leggero
Dolore quasi sotto l'ascella sinistra
Sensazione di avere qualcosa in gola
Stanchezza e dolore al collo( spesso ho delle posture scorrette e parlandone con il mio medico mi è stato detto che è cervicale
Avvolte ho mancanza di respiro
Dolore di stomaco
Giramenti di testa
Mal di schiena
Extrasistole
Oggi dopo uno sforzo fisico ho sentito il cuore battere più forte e dolore al braccio sinistro ma poi mi è passato
Ho notato che quando ho dei dolori o fastidi e provo a toccare il dolore aume
Pensate che possa essere per qualche problema di cuore oppure tutti questo è dovuto alla mia ansia e alla cervicale aumenta ma poi sparisce
Oramai qualsiasi dolore lo riconduco al cuore e questo mi spaventa molto perché penso possa trattarsi di un infarto imminente
Ho chiesto al mio dottore se era il caso di effettuare un holter ma mi è stato detto di no
Vorrei aggiungere se può aiutare che sono un ragazzo con una vita abbastanza sedentaria ma non bevo, ho smesso di fumare perché ho capito che non dava benefici(ovviamente) al mio cuore
Prima pesavo 115 chili ora sono dimagrito molto
Per contrastare la mia ansia ho deciso di iniziare un percorso psicologico ma prima volevo chiedere a voi cosa ne pensate
Grazie e scusate per la lunghezza
Cordialità
Michele

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Penso che faccia bene a proseguire il suo “percorso psicoterapeutico”

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 479XXX

Grazie dottore per la risposta
Quindi per lei non sono dolori riguardanti il cuore?
Volevo chiederle se per caso le aritmie possono dare questi sintomi perché a volte sento come se il cuore battere in modo strano...
Non ho mai avuto problemi di çuore anche quando praticavo basket ed ero bello in carne ma ciò nonostante ho sempre avuto il certificato di idoneità, tempo fà ho fatto un elettrocardiogramma a riposo per un controllo e tutto andava bene quindi forse mi sto preoccupando troppo e la mia ansia accentua il tutto?
Grazie e scusi il disturbo

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
non mi piace ripetermi.
comunque penso che sia tutta ansia

cordialita

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 479XXX

Dottore mi scusi per l' insistenza ma stamattina mi sono svegliato con dei forti brividi, con difficoltà di respiro , dolore al petto ,braccio, collo e addirittura alla mandibola
Mi stò preoccupando...
È possibile che sia uno dei miei tanti attacchi di panico?

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Penso proprio di si, e questi vanno curati da uno specialista.

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 479XXX

Scusi per l'ora dottore ma volevo aggiornarla sul mio stato se non la disturbo
Ho cominciato la terapia psicologica e devo ammettere che quando parlo con lo psicologo non sento nessun dolore anzi... mi sento meglio
Però è in pó di tempo che la sera quando sono al letto e chiudo gli occhi ho come un senso di stordimento con dei dolori che vanno e vengono sul petto e sulle braccia,
Inoltre sento che il cuore batta in maniera più veloce a volte e con alcuni battiti più forti a mio parere... poco fa ho avuto come un forte restrizione vicino la spalla sinistra però poi mi è passato tutto
Lei pensa che faccia sempre parte della mia ormai sempre presente ansia o magari no
P.s. ho effettuato due sedute dallo psicologo... pensa che debba continuare oppure fare qualche visita specialistica per il cuore?

[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
i suoi sintomi sono tipicamente ansiosi.
Non penso che due sedute possano bastare , ma non essendo il mio campo le consiglierei di chiedere ai nostri specialisti psicologi qui sul sito

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente 479XXX

Dottore scusi per l'ora, volevo raccontargli di un fatto che mi é accaduto questa sera,
Dopo aver cenato(anche abbondantemente)mi sono sdraiato sul divano e dopo circa 20 minuti ho avuto come la sensazione che il cuore mi si sia fermato e appena ho notato questa sensazione mi sono subito spaventato e mi sono alzato velocemente per dirlo a mia madre e sentivo il cuore che aveva ripreso a battere molto velocemente, ma dopo circa 10 minuti mi è passato, e mi sono rimasti sempre quei soliti doloretti al petto e al braccio sinistro che non sono forti ma per lo più fastidiosi, comunque mi era passato .
Però continuavo a pensarci (da buon ansioso quale sono) con la paura che mi si possa fermare del tutto senza più ripartire, poco fa stessa sensazione... cuore che sembra fermarsi ma subito dopo ripartire tranquillamente non só se tutto ciò è sempre riconducibile all'ansia stavolta perché comunque questi giorni sembra a parer dei miei che io stia meglio però i dolori anche se sempre leggeri li ho ed ora che mi è successo ciò la paura mi è ritornata
Anche perché qualche volta sento come un senso di sbandamento e di mancamento che che subito mi passa ma che lascia un pò disorientamento e non sò come spiegarmelo
Scusi dottore per la mia fastidiosa insistenza ma questo fatto non mi era accaduto mai non só cosa fare
Per i miei è stato un altro attacco di panico improvviso... Ma io non sono molto sicuro e ho preferito chiedere a lei...
Volevo dirle anche che ho avuto una discussione con mio padre e ho mangiato molto più rispetto al solito...

P.s la cura dallo psicologo questa settimana non l'ho effettuata per alcuni problemi Ma riprenderò già dalla settimana che viene

Grazie ancora

[#9] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
impare che la sua ansia abbia amplificato banali extrasistoli
arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#10] dopo  
Utente 479XXX

Grazie dottore
Invece per i giramenti di testa che avverto ogni tanto con dei sbandamenti cosa ne pensa???
Grazie

[#11] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
la stessa cosa
Con questo la saluto

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza