Utente 377XXX
Buongiorno,sono anni che sono cardiopatico,però sinceramente questo periodo x il cuore va abbastanza bene,ho fatto l'ultima visita di controllo il 28 marzo 2018,con questo esito ,pregresso infarto miocardico con coronarie sane,stabilità del ritmo sinusale,continuare con terapia in atto -atenolo 1001c+1/2--ascriptin300 1/2--losartan50 1c--libradin10 1c--goltor10/40 1c,questa mattina al risveglio tutto bene però all'improvviso malessere e il cuore è impazzito,tachicardia alle stelle 135 fr. pressione 147/80,da qualche giorno ho aggiunto dei farmaci xchè ho problemi digestivi Geffer,e sciroppo Fluibron x la tosse,chiedo gentilmente se questi farmaci possono creare questa tachicardia?x cercare di rimediare e non andare al p.soccorso ho assunto atenol subito e 20 g di lexotan sotto la lingua,ora dopo 1 ora la pressione è 115/71 con frequeza74,però con mal di testa ,vorrei chiedere cosa mi consiglia,grazie e Buona giornata.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
non vedo motivo di particolare preoccupazione.
forse il fluibron puo averle aumentato la frequenza.
si tranquillizzi


cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza