Utente 421XXX
Salve ieri ho fatto un holter. Il quarto di tutta la mia vita. È sempre risultata rara extrasistoli sopraventricolari e rarissime ventricolari. Alcune Run e un paio di doppiette. Non sto a scrivervi tutti e 3 i miei holter per non essere troppo lungo. Spesso ho fatto visite. L'ultima a dicembre eco color TT Holter e visita da un aritmologo a febbraio. Insomma il mio cuore viene descritto come un cuore senza grossolane anomalie. Ora ho ripetuto l holter dopo solo 7 mesi perché sono aumenta le extrasistole. Nel senso che le percepisco di più, e sono molto fastidiose. Per farla breve sono un po' in ansia perché ci vorrà qualche giorno affinché mi arrivi il referto, e sono molto in ansia... Ne sento molte al giorno e mi fanno stare male. Per farla breve le mie domande sono le seguenti
1) se a dicembre non vi erano segni di cardiomiopatie in atto ( aritmologo) e se non mi hanno dato nessun beta bloccate perché secondo loro erano più gli svantaggi che i vantaggi, la situazioni potrebbe essere peggiorata?
In così poco tempo?
2) mi spaventa che tutte queste extra che sento possano essere ventricolari.. E causarmi aritmie gravi.. Volevo chiedere se in un giovane senza problemi rilevanti e degni di cura, è molto o poco probabile che si presenti un numero così elevato di extra da portare a una TV e quindi a una fibrillazione V?..

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Mi pare proprio che il suo sia un problema ansioso.
Tutti noi abbiamo extrasistoli ventricolari senza problemi
ci faccia sapere , se vuole, l esito dell esame

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 421XXX

Appena avrò il referto magari lo pongo alla sua attenzione molto volentieri.
Inoltre le volevo chiedere se è normale che ho aumento delle extrasistoli quando mi alzo in piedi. Cioè a volte mi alzo in piedi ho serie di extrasistoli tipo 2 o 4 una dietro l'altra al minuto e se mi sdraio passano. Vi è correlazione tra lo stare in piedi o sdraiato per l'insorgenza??

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
si, è normale
cio che non è nkrmale è che un ragazzo di 25 anni stia a monitorarsi le,extrasistoli.
spenga il computer ed esca di casa a divertirsi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 421XXX

Salve dottore è arrivato l holter e mi ha preoccupato molto però forse mi sto preoccupando per niente.. Spero

" ritmo di base sinusale con tratti notturni di ritmo atriale basso.
Elevati valori di fq media cardiaca
Tratti di aritmia sinusale respiratoria.
Normale conduzione atrio ventricolare
Normale conduzione intra ventricolare
Extrasistolia sopra ventricolari talvolta ripetitiva con Salve tachiaritmiche e un tratto di tachicardia atriale atipica
Rarissima extrasistolia ventricolare dimorfa, non precoce
Qtc medio nella normale"


Sono molto spaventato perché 1) negli altri 3 poter c'era rarissima extrasistolia ventricolare MONOMORFA.
2) prima era solo rara extrasistolia sopra ventricolare ( ultimo holter di dicembre)
È poi è pericolosa la tachicardia atriale atipica?


C'è da dire Che sono estremamente nervoso in questo periodo ( mi hanno tolto lo Zoloft ma da solo non contengo più l'ansia etc).. Cosa ne pensa dottore di questo holter? È molto pericoloso?

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
guarsi io non posso dare un parere su un tracciato che non posso vedere.
quindi se vuole faccia lo scanner di tutta la documentazione e ma la invii via mail.

ovviamente esprimero il mio parere solo se conterra nome cognome, data e luogo di esecuzione dell esame con timbro della struttura altrimenti non lo considerero neppure.

la mia mail è

cecchinicuore@gmail.com
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza