Utente 484XXX
Buongiorno gentili dottori, ho fatto un holter cardiaco in cui sono state evidenziate rare exstrasistole sopraventricolari, è stato scritto nel referto: un battito non condotto, cosa significa?il referto dell'holter può dipendere anche dalla competenza che ha l'infermiere nel "pulire" il tracciato prima di farlo refertare al cardiologo?
Grazie per l'attenzione.
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Battito non condotto puo' darsio che sia una extrasistolia atriale non condotta al ventricolo (cosa di poco conto).
Inoltre l'infermiere non "pulisce " il tracciato.
E' il medico cardiologo che legge l'esame.
Purtroppo spesso vengono letti in automatico con il software del sistema , ma io preferisco sempre leggerli in manuale, per evitare gli inevitabili artefatti.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 484XXX

Io ho fatto l'esame dopo diversi disturbi di tachicardia, dispnea e cardiopalmo, premetto che in quella giornata non ho avuto purtroppo quei sintomi, però quando sono andata a togliere l'holter l'infermiere in mia presenza ha attaccato tutto ad computer e in base ai colori che erano presenti in alcuni battiti lui cancellava e ha definito questa cosa un pulire il tracciato prima di faro refertare al cardiologo.
Gli artefatti di cui parla cosa sono? e il di poco conto per il battito non condotto significa poter stare tranquilla o può essere il significato di qualcosa che non va.
Grazie mile

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Senta io non posso sapere cosa faccia l infermiere...
In ogni caso
Gli ar5efatti sono errori del tracciato legato a movimenti, colpi di tosse, grattarsi l elettrodo, interferenze con apparecchiature elettroniche...banalita.

Lei ha un golter mormale, smetta di preoccuparsi

la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 484XXX

Grazie, volevo chiederle un'ultima cosa, ho fatto un ecg nel 2012 all'età di 22 anni e nel referto c'è scritto no alterazioni della ripolarizzazione, dal 2017 ne ho fatti diversi per sintomi quali cardiopalmo e dispnea e in tutti è stato scritto: alterazioni aspecifiche della ripolarizzazione, mi è stato detto che è una caratteristica del mio ecg che quasi sicuramente ho da sempre ma in realtà non è cosi, da cosa potrebbe essere dovuto questo cambiamento?

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Nessun cambiamento
Le alterazioni aspecifiche, essendo varianti della normalità spesso non vengono menzionate

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza