Utente 489XXX
Buongiorno, ho 47 anni. Due mesi fa ho avuto una sensazione di svenimento e poi tachicardia. Non accusavo dolori al petto. Mi sono fatta portare in pronto soccorso dove mi hanno sottoposto a elettrocardiogramma ed ecografia al cuore con esito negativo. La pressione rilevata era 70/110. Saturazione 99. Frequenza cardiaca 130. Mi hanno fatto un prelievo con risultati nella norma. Una decina di giorni prima avevo effettuato un altro elettrocardiogramma con visita medica per svolgere attività sportiva, non a livello agonistico, con risultato negativo. Svolgo attività fisica in palestra e non ho mai avuto problemi di affanno. Ho la pressione tendenzialmente bassa che oscilla sui 65, 70 e 105/110. Assumo abbastanza regolarmente omeprazolo per gastrite. L'episodio non si è più ripresentato ma accuso debolezza e stanchezza (vengo anche da un periodo lavorativo piuttosto intenso). Quando mi alzo da coricata talvolta mi sento girare la testa. Il mio medico di base non ha ritenuto opportuno farmi fare altri accertamenti. Temo che l'episodio si ripresenti e questo mi crea ansia. Chiederei cortesemente un vostro parere. Grazie in anticipo per la cortese risposta.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Non mi pare che lei abbia problemi di tipo cardiaco.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza