Utente 501XXX
Buona Sera,

Per iniziare un po’ di storia: nell’estate 2015 finita l’università in Italia avevo iniziato a sentire un rimbombo al torace. Vacanze, inizio anno di studio all’estero. Questo rimbombo sempre presente. Vacanze natalizie vado da cardiologo ed ecco l’extra sistole. Causata da ansia e stress. Studiavo all’estero, esami, ore di laboratorio, ansiosa già di mio e ci sta.
Estate 2016 finisco lo studio e mi trasferisco fuori italia. Extra sistole mi passa fino a stamattina, forse?

Devo dire che son di nuovo in un periodo di ansia a causa del lavoro questa volta. Ma questa volta il sintomo è diverso. Come da titolo del post sento un tremore/sfarfallio sotto il seno sinistro, a volte è persino visibile. Ma non mi da lo stesso effetto che mi dava l’extra sistole di allora. Allora era al centro del petto e quando era più forte mi veniva persino da tossire. Adesso è diverso, questo tremore sembra quasi correre lungo la costola sotto il seno quindi non capisco se è un’extra sistole diversa (se esiste un’extra sistole da zona a zona) o se è una cosa muscolare.

Devo dire che succede molto più sovente di quanto non mi succedeva con l’ES allora.

Mi dà fastidio ma è un fastidio diverso rispetto a quello al centro del petto dove sentivo e capivo che era il cuore a perdere un colpo. Qui non riesco a determinare se è il cuore o se è un fascio muscolare che vibra/sfarfalla.
Comunque è da stamattina che va avanti ed appunto quasi di continuo.

Idee?

Grazie!

PS: ho 28 anni

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Al massimo sono banali extrasistoli che lei percepisce in maniera diversa

Si tranquillizzi

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza