Utente 414XXX
Gentile dottore, questa mattina ho fatto eco color doppler specificando quale fosse il problema (ossia forte senso di affanno mentre parlo, cammino o faccio un minimo sforzo) e mi hanno trovato, a detto loro, una lieve ipertensione polmonare a 40 mmHg. Mi hanno detto che non ci sono modifiche strutturali dei ventricoli e quindi non corro rischi... Ma non so se fidarmi, sinceramente sono preoccupata! È realmente così? Senza alterazioni del cuore, un'ipertensione polmonare non è ugualmente pericolosissima? Grazie...

[#1] dopo  
Prof. Paolino Brindicci

24% attività
4% attualità
12% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Salve, l'ipertensione polmonare puo' essere pericolosa se non curata. Ci sono nuovi ottimi farmaci che le permettono una vita normale certamente migliore di un fumatore. Piuttosto con il suo cardiologo, ricerchi l'origine di questa patologia. Stia serena.. e non creda al "sentito dire" Saluti.

[#2] dopo  
Utente 414XXX

Grazie mille dottore. Il mio cardiologo ha sminuito questo problema, quindi dubito sia a conoscenza delle cause... :( Ovviamente provvederò immediatamente a rivolgermi ad un altro specialista, sperando mi aiuti a ricercare la causa! Ma potrei morire anche in assenza di modifiche strutturali del cuore...? Perché ho paura che questo iter diagnostico non si concluda subito, e vorrei sapere se attualmente sono a rischio... Grazie ancora...