Utente 293XXX
Si, mi avete gia risposto a questo che vi sto per porre.
Si mi direte che ho bisogno di uno psichiatra, e vi replico che ne ho cambiati 3, solo tra luglio e agosto ho speso 800€ tra i migliori psichiatri. Nessuno ha soluzioni per me.
Non faccio vittimismo, ve lo assicuro, la mia angoscia è reale. A causa della mia paura
La mia stupenda compagna, incinta di mio figlio mi ha, giustamente abbandonato. Mia madre e mio padre idem. Sono un peso per tutti.
Il mio quesito diagnostico è sempre questoz dai 14 anni che mi riscontrarono l' Ipertrofia del SIV. Da allora non trovo pace. Sono 11 anni. 10 eco. Ho pregato più dottori di 4 cardiologi di prescrivermi una RMC Cuore, nessuno mai l'ha fatto. Però potete concordare sul fatto che, l'unico esame ,che in una sospetta cardiomiopatia ipertrofica, può dare esito certo, vedendo se si è formato tessuto fibroso o la disposizioni Delle cellule.
Ieri ho chiesto di nuovo al mio cardiologo il perché di questa negazione verso questo esame che potrebbe portarmi magari a tornare ad essere felici. Lui mi ha risposta che al momento non vi è l'ultilita ma che bisogna aspettare. Ma io mi dico, buon Dio, se avessi una CMI perché aspettare? Perché è un esame costoso e forse non ne valgo il costo ?
Dovrò aspettare che mi succeda qualcosa prima che qualcuno dica " ah c'era davvero questa diagnosi?"

O forse non c'è molto da fare per me e quindi non si pone neanche l'idea di spendere risorse.

Ho contattato anche la fondazione murgeri. Inviando tutta la mia documentazione e anche loro dicono che è utile una RMC e che dovrei andare in un centro a farmela fare. Ma a Modena ed in Emilia Romagna ( forse ovunque non so ) serve la richiesta del cardiologo.

C'è speranza per me oppure non valgo la pena?

Non immaginate il dolore che provo. E la solitudine

Vi prego non datemi risposte stizzite arrabbiate. La mia sofferenza è vera

Vi prego, aiutatemi

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Nessuno nega la sua sofferenza che è psicologica pero.

Mi scusi ma che spessore ha il suo setto?
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 293XXX

Gli dico tutti i dati che ricordo e se vuole gli invio tutti i referti. Voglio tornare a vivere dottore.

14 anni Siv 13.7 pp 12.3
16 anni siv 13.7 pp 12.4
20 anni (dottore diverso) Siv 13 PP 12
24 anni (dottore diverso) Siv 13.9
A 25 anni:
Siv 12.2
Siv 12.5
Siv 12.5 (stesso dottore dei 13.9)
Siv 12.5 ( pochi mesi fa)

Quella del 2013 diceva " alterato rilasciamento diastolico"
Gli altri invece no.
"Normale contrattilità oppure cinetica globale conservata"

Se le servono altri dati gli dico tutto

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Quindi non può avere una cardiomiopatia ipertrofica
Punto

Se ne faccia una ragione

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 293XXX

Ok dottore. Solo per capire meglio, per parlare di C.m ipertrofica serve un "determinato valore" del SIV? Questa cosa non ho mai capito. Io pensavo fosse dovuto alla disposizioni delle cellule e dal tessuto fibroso che si forma
Grazie che mi spiega cosi magari arrivo a capire il perché di determinate decisioni dei Medici

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
La Cardiomiopatia Ipertrofica deve avere almeno ipertrofia altrimenti non ha senso parlarne

L saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 293XXX

Dottore la prego non si arrabbi con me..
Ma non ho capito.. forse sono molto stupido..
Io avendo ipertrofia ventricolare sx, non ho ipertrofia? Non riesco a capire davvero.

https://postimg.cc/gallery/1ylpno71q/

Qua ci sono le ultime due con nome cognome e timbro come da legge

[#7] dopo  
Utente 293XXX

Dottore la prego mi può spiegare meglio? Sto fissando da oltre 3 ore la sua risposta ma non capisco...
Io nei referti ho una ipertrofia, non riesco proprio a capire. La prego mi aiuti

[#8] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Nella cardiomiopatia ipertrofica lei trova valori 20-25-30 mm è più.
Come vede nulla a che fare con lei

Smetta di piangersi addosso

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#9] dopo  
Utente 293XXX

Ah finalmente ho capito.
Mi devo mettere in testa che io NON ho una cardiomiopatia ipertrofica e trovare un buono psicoterapeuta che mi faccia uscire da questa malsana falsa idea di avere una malattia inesistente. Concorda con me Dottore?

[#10] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Glielo sto dicendo da mesi....

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#11] dopo  
Utente 293XXX

Lo so. Però sa a 14 anni mi si parla di questa malattia, io ho avuto un grosso trauma.. ero privo di risposte e mia madre anche era spaventa. È da allora che ho la FALSA idea di avere questa malattia

Le chiedo una cosa più banale, poi basta domande.

È normale che io da sdraiato percepisca il mio battito? È fastidiosissimo però ho pensato che potrebbe essere dovuto o dalla mia obesità oppure da una mia eccessiva sensibilità ad ascoltare il mio corpo.

[#12] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Si spiega tutto con un disturbo di ansia, che va curato e certo non da cardiologi.

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#13] dopo  
Utente 293XXX

Io non so come ringraziarla. È da martedì che non mangio. Sto bevendo dei " Powerade" ma mi sanno di cose molto grasse, volevo riprendere gli elettroliti che non assumono..

Grazie mille

[#14] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Il powerade fa bene a chi glielo vende.
Inoltre contiene 7 grammi di zucchero per 100 cc .
Il che significa che il suo giovane pancreas si attiva all arrivo dello zucchero ed internalizza il potassio che lei assume con il risultato che rimane stabile oppure addirittura, specie se assunto durante o dopo sforzo la potassemia si riduca.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#15] dopo  
Utente 293XXX

Okay non lo berrò mai più. A me fanno molta paura queste bevande. Ne ho devute due sole ( da 500ml) e ora non le tocco più. Mi fanno molta paura, idem le Energy drink che ho letto che hanno causato alcune morti !! ( Infatti io non bevo nessuna tipo di bevanda che contiene eccitanti) sarò esagerato ma preferisco non rischiare

[#16] dopo  
Utente 293XXX

Forse sono esagerato..ma è possibile che queste due bottiglie di Powerade/Gatorade possono portarmi a uno scompenso di elettroliti ( potassio) e causarmi aritmie?

Può darmi del idiota, la capirei.

[#17] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Non oserei mai
La risposta se le è data da solo

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#18] dopo  
Utente 293XXX

Si dottore ho ragionato un attimo e mi sembra un po'esagerato che due bottiglie di Powerade possano fare questo. Giusto?

Be magari si fa due risate ad Ascoltare pazienti come me un po matti..ahaha

[#19] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Il powerade fa bene a chi glielo vende.
Inoltre contiene 7 grammi di zucchero per 100 cc .
Il che significa che il suo giovane pancreas si attiva all arrivo dello zucchero ed internalizza il potassio che lei assume con il risultato che rimane stabile oppure addirittura, specie se assunto durante o dopo sforzo la potassemia si riduca.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza