Utente 506XXX
Salve ogniqualvolta che mi fanno gli esami mi trovano il potassio basso a 3.3. È un valore preoccupante?
Io mangio alimenti che lo contengono ma rimane comunque basso.
È un valore pericolo per l'insorgenza di aritmie??

Dovrei fare accertamenti particolari?

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Se non assume farmaci che possano indurre ipopotassemia e segue una dieta normale, se non ha diarrea o vomito frequenti occorre valutare la potassiuria cioe la quantità di potassio che lei elimina con le urine.
Una volta eseguito questo esame occorrerà valutare la funzionalità dei suoi surreni.

Tuttavia i valori che lei riporta non sono pericolosi.
Quali sono i vslori di sodiemia, magnesemia , cloremia e calce mia?

Informi il suo medico

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 506XXX

Buon giorno. Allora nel esame di ieri vi era solo potassio 3.3 e sodio 138
Inoltre c'è di alterato i globuli bianchi che sono a 12,50 invece di 11.00
E piastrine a 12.3 invece di 12.5
Ho guardato altri mie esami con degli emogas e il potassio è sempre tra i 3.2/3.5 mentre gli altri sono normali.

Magari se per una settimana provo a mangiare una banana al giorno?
Mi. Hanno parlato del polase ma non so se possa essere pericoloso o meno

Come medicina assumo "Dolerazpam Dorom" potrebbe essere la causa?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Guardi il,Polese non serve a niente, ha pochissimo potassio.
Poi esegua anche magnesemia, calcemia , cloremia.
Importante è la potassiuria.

Domanda: perché ha eseguito una emogas?
Ha presentsto vomito o diarrea frequentemente?

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 506XXX

Per "cardiopalmo anamnestico" o una cosa simile direi dottore.
Non ho vomito o diarrea da parecchio tempo.
Ora io sono un soggetto tendente alla ipocondria ma potrebbero essere segnali di una sofferenza al miocardio o pericardio?
Perché so che i globuli bianchi alti indicano un infezione o batteri o che il corpo sta combattendo, sbaglio?

L'esame che mi ha indicato come si fa?
Inoltre come posso evitare di far abbassare eccessivamente il K?
Ho un po il timore che possa avere un scompenso di k e ho letto che è fatale

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Guardi intanto curi la sua patologia ansiosa e la ipocondria, cosa che si fa con altri farmaci rispetto a quello che sta usando.
Le occorre uno specialista.

In secondo luogo le ho gia detto che tali vslori non sono pericolosi.
In terzo luogo lo,potassiuria delle 24ore è una banale raccolta delle urine delle 24 per calcolare quanto potassi lei elimini in un giorno.

Per ripristinare una potassemia normale , se non vi è perdita di potassio, basta assumere dei sali di potassio quotidianamente per qualche giorno.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 506XXX

Per l ipocondria vado da una psicologa da poco..
I sali di potassio si trovano in farmacia o serve la ricetta medica? Hanno un nome "commerciale "? Possono Avere interazione con il delorazepam?

Inoltre se prima ho chiesto per la miocardite o pericardite è perché un conoscente l'ha avuta e sembrava una banale influenza senza febbre, ora. Sta bene meno male però da buon ipocondriaco ho letto che non è per niente rara, giusto? Ed è molto pericolosa
Ora avendo sintomi influenzali e. Globuli alti penso al peggio.

Per l'esame che mi ha consigliato devo far presto a prendere il medico di famiglia visto che mi sono da poco trasferito

[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lei non ha alcuna miocardite.
I sali di potassi glieli prescrive il suo medico cosi come gli esami del sangue e delle urine.
Non c e assolutamente fretta.

Con questo la saluto

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente 506XXX

Grazie degli utili consigli.
Un ultima domanda se può
sali di potassio e il delorazepam possono avere interazioni?
Odio tantissimo i farmaci dottore e ne sono molto spaventato

[#9] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Nessuna interaZione

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#10] dopo  
Utente 506XXX

La ringrazio per il tempo che mi ha dedicato.
Mi può rispondere a un ultima domanda? Poi basta domande perché le sto facendo perdere tempo inutilmente e mi dispiace.
È vero che:
la miocardite e' una evenienza rara e per lo piu 'benigna?

Cerco sicurezze sempre, mi capita in ogni ambito.
La. Ringrazio per un eventuale ultima risposta!!

Poi. Meglio spegnere il pc va

[#11] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Si .
La miocardite , che lei NON ha, ha un decorso Benigno nella stragrande maggioranza dei casi.

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#12] dopo  
Utente 506XXX

Guardi dottore le racconto un aneddoto perché io sono ipocondriaco e mi devo curare ma le persone anche sono un po' cattive. È venuto a salutare a casa dove abito il medico che dovevo avere qua come medico di "famiglia". Allora guarda gli esami e con nonchalance mi fa " ah il potassio basso ti ferma il cuore e anche quello alto, stai attento e mangia due banane al giorno e vediamo fra 20 giorni"
Ora ovviamente ne prendo un altro

[#13] dopo  
Utente 506XXX

Dottore mi hanno dato il "kcl retard 600mg" 1 CP al giorno per 15 gg a pranzo. Secondo lei va bene? Da controindicazioni?

[#14] dopo  
Utente 506XXX

Dottore scusi se scrivo ancora ma non ci sto capendo più nulla.
Ho ripetuto ieri emogas venoso nel pomeridiano potassio 3.6
Stamattina faccio analisi a. Digiuno potassio 4.58

Lunedi vedrò il mio medico
Ma come mai queste variazione?
Ora non è troppo alto essendo a digiuno? Cioè se è così alto senza cibo e si prima mattina poi non tende a salire?
Non ci capisco più niente

[#15] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
No guardi lei ha poche idee ma confuse.
Non pensa mica che mangiando il potassio si alzi in minuti od ore...

E poi chi le fa emogas senza motivo?

Lei ha una ossessione.

Con questo la saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#16] dopo  
Utente 506XXX

Lemogas di ieri era per una visita del fegato per vedere se si è sistemato tutto.
Stamattina era un emocromo di controllo già prenotato.

Le posso chiedere se questo valore va bene o è da monitorare?

[#17] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
E' normale e non va monitorato niente
la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#18] dopo  
Utente 506XXX

Dottore scusi se chiedo ancora ma non riesco a capacitarmi..
Com'è possibile che il potassio sia aumentato di ben un 1punto in meno di 20 ore?
Ho paura che continui ad aumentare di 1 punto ogni giorno...
E non da sintomi se non quelli gravi..

Ne ho parlato con lo psichiatria di questa ossessione e mi ha dato un SNRI credo si chiami.

Le va di. Togliermi questo dubbio?
Come mai valori così differenti in pochissimo tempo?

[#19] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
non Le rispondo più.
Lei fa finta di non capire che il potassio varia costantemente.
Lei pensa di morire?
Non Sos cosa farci

Consulti il suo psichiatra, perché io non ho tempo ne capacità di affrontare un grave ossessivo com’era lei.

Non le rispondero piu

Cordialita

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#20] dopo  
Utente 506XXX

No dottore sono sincero non pesavo che il potassio variasse costantemente, credevo fosse un valore fisso! Come potevo saperlo
Perché si irrita?

[#21] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Non mi irrito per niente
Sono 21 post che parliamo del suo potassio.
Lei è un ossessivo e le ossessioni le cura lo psichiatra non il cardiologo
Con questo la saluto.

Chieda ad altei cardiologi sul sito.
Io certo non le rispondero piu

Saluti

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#22] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
non Le rispondo più.
Lei fa finta di non capire che il potassio varia costantemente.
Lei pensa di morire?
Non Sos cosa farci

Consulti il suo psichiatra, perché io non ho tempo ne capacità di affrontare un grave ossessivo com’era lei.

Non le rispondero piu

Cordialita

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza