Running e dolore al torace

Gentili medici buonasera , scrivo questo consulto per eliminare ogni dubbio.
Da un paio di mesi mi sto dedicando al running e , ogni qualvolta inizio a faticare di più avverto dolore al petto fino al momento in cui mi fermo e riposo o cammino per un pò. Qualche mese fa ho effettuato parecchi esami del sangue dal risultato buono e esami cardiologici ( elettrocardiogramma ok, holter 24h dove sono uscite soltanto delle extrasistoli ventricolari e sopraventricolari, un ecocolordoppler cardiaco dal risultato ok con una lieve insufficienza tricuspidale ed infine un ecg da sforzo eseguito fino alla fine uscito ok ed assente di extrasistoli.) Questi dolori al petto si presentono anche quando faccio alcuni sprint da 200 - 400 mt a fine corsa con fiato e battiti ben pronunciati infatti vado in paura ed avverto delle bolle allo stomaco seguite da extrasistoli. A questo punto Vi chiedo:
-Da cosa dipendono questi dolori al petto?
-queste extrasistoli quando il cuore è sotto sforzo sono pericolose o innocue?
Spero di essermi spiegato al meglio. Resto a Vostra disposizione per qualsiasi chiarimento.
Tengo a chiarire che nel momento inizio a faticare di più tendo a respirare con la bocca poichè ho una deviazione nasale che mi impedisce di respirare bene col naso.
Sto eseguendo tali preparazioni per via di un concorso lavorativo.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,9k 2,9k 2
La sua eta, e la negatività di tutti gli esami che ha eseguito escludono una origine cardiaca.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve gentilissimo Dottor Cecchini,quindi lei ritiene che si tratta di problemi muscolo-scheletrici?
Per le extrasistoli durante lo sforzo possono essere pericolose?
Aggiungo che non fumo e non bevo alcolici.
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,9k 2,9k 2
Lei stesso scrive di avere eseguito un Ecg sotto sforzo in assenza di extrasistoli

Arrivederci
[#4]
dopo
Utente
Utente
Si dottore durante la prova da sforza non ho avuto nessuna extrasistoli. Le spiego meglio, ho notato che compaiono specialmente nei momenti in cui sono preoccupato , infatti dopo aver effettuato alcuni sprint di corsa avvertivo questi dolori al torace , ovviamente avevo il fiato accentuato e quindi ho iniziato a preoccuparmi. Per questo le ho chiesto se potevano essere pericolose se compaiono durante lo sforzo o posso stare tranquillo . Mi scuso se non mi sono spiegato bene inizialmente
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,9k 2,9k 2
Ci si preoccupa delle cose reali
Se lei ritiene di avere extrasistoli sotto sforzo ripeta i. Holter

Arrivederci
[#6]
dopo
Utente
Utente
Dottor Cecchini la ringrazio, visto che sono dolori muscolo scheletrici eviterò preoccupazioni così da far evitare la comparsa di extrasistoli.
Ho letto in altri suoi consulti che appunto le exstrasistoli compaiono sotto stress , ansie o preoccupazioni

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test