Emozioni e fc alta

Buongiorno, talvolta quando prendo un aereo o riscontro momenti di adrenalina/paura noto che vivo momenti in cui la FC va verso i 155 per alcuni minuti. Non ho patologie. Vi chiedo Questa condizione può portarmi un infarto in quel momento? Oppure rovinare il cuore? Vi ringrazio per l’attenzione
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,6k 2,7k 2
E' solo fastidioso, ma non porta problemi per il cuore.
Un ansiolitico prima del volo la farebbe stare meglio.

Arrievderci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Va bene.. quindi nonostante il sintomo fastidioso non crea nessun problemi all’anatomia del cuore se per qualche minuto pompa più velocemente a causa di stati d’animo? Non quando ho tachicardia, ma Ultimamente ho notato che quando sono seduto talvolta ho fastidio in una zona sorda sterno/petto sinistro. Può essere un problema al cuore? La ringrazio per le due risposte alle mie domande
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,6k 2,7k 2
Santo cielo...ripete la stessa domanda..
Le ho gia' detto che non crea problemi.
Deve curare la sua ansia, altrimenti vivra' sempre male.

Consulti uno specialista

arrievderci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dr. Ho 29 anni e non ho patologie cardiache, volevo raccontarle un fatto che ho riscontrato già da molti anni, fortunatamente ho avuto solo pochi episodi finora. quando mi capita di avere litigi con diverbi accesi con persone, nel durante della discussione inizio a sentirmi fragile e spaventato e mi inizia una specie di fiatone, dispnea un po’ come se ho corso. Questo cessa in un secondo momento come mi tranquillizzo col passare del diverbio. Non ho mai capito se ciò mi capita per un fattore di paura emotiva, oppure per un fatto sospetto di asma di cui non sono a conoscenza su di me. Lei cosa ne pensa così a naso? Grazie
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,6k 2,7k 2
Ma lei ripete le stesse domande ?
Le ho risposto tre mesi fa!

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6]
dopo
Utente
Utente
Sisi ma questo era un altro sintomo diverso dalla precedente richiesta, non sapevo se alla base potesse essere asma .. però dalla sua risposta deduco sia paura ed emotiva. Ho chiesto per avere più chiarezza a riguardo. Posso chiederle quale specialista potrebbe aiutarmi per il mio problema?
[#7]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,6k 2,7k 2
Uno psicoterapeuta sicuramente

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#8]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dr. Volevo tanto ringraziarla per avermi consigliato tempo fa una certa terapia... devo dire che va molto meglio! Comunque volevo chiederle per curiosità quali sono le cause principali di stile di vita e no che porta in seguito a patologie cardiache? Grazie tante
[#9]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,6k 2,7k 2
Uno dei fattori di rischio piu 'importante e' la familiarita': ma nessuno puo scegliersi i genitori.
Gli altri fattori di rischio noti sono: sedentarieta', obesita, abitudine al fumo o droghe, alcool, ipertensione.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio