Utente
Dall' estate scorsa ho iniziato a soffrire di tachicardia soprattutto al risveglio. A novembre mi è stata diagnosticata un ernia iatale che mi causa reflusso gastrico.

Ho fatto la cura è sembrava che tutto andava bene. Da circa 3 settimane non ho più avuto tachicardia al risveglio. Avevo battiti intorno ai 58 65 e su consiglio del medico sono passato da 2 beta bloccando mattina e sera e solo una la sera. Ieri dopo pranzo sono andato al pronto soccorso. Mi è stata riscontrata una frequenza di 130 che mi ha fatto spaventare molto. Stamattina avevo 80 al risveglio. La mia domanda è posso ritornare con la terapia di prima?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Guardi non capisco cosa lei ha scritto
Che farmaci sta assumendo ?

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Prnedrvo sequacor 1 25 mattina e sera ma da tre settimane solo la sera. Visto che al mattino avevo frequenze basse il mio medico mi ha detto solo la sera. Ma dopo ieri ho paura di una tachicardia improvvisa

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ma si figuri sono cose banali

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Scusi se la disturbo ma vorrei un consiglio. La dottoressa mi ha detto di prendere solo quella del mattino. Non ho avuto più problemi di tachicardia. La sera ho avuto battiti 58/60 (intensi) con una sola pillola. Il problema è che soffro di reflusso e ho anche un ernia. Sta mattina ho controllato e avevo la frequenza intorno ai 120. Adesso non so che fare. Se ne prendo 2 vado sotto la soglia e una è poco. Mi dia un consiglio

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Noi non possiamo,prescrivere farmaci attraverso un monitor. Parli con il suo medico per vedere se modificare l’attuale,terapia.
Niente di preoccupante però

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6] dopo  
Utente
Problema risolto o quasi. Me l ha portata di nuovo a 2 anche se lo trovo strano. L' unico problema è che invece di prenderla alle 9 di mattina 9 di sera ho scordato a prenderla di mattino e l ho presa alle 2 e quella della sera abitualmente. Pensa che ci sarà sovradosaggio?

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
perche' non telefona alla sua dottoressa?

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#8] dopo  
Utente
Già fatto.. Le volevo fare una domanda. Ma 49 battiti al minuto notturni misurati prima di andare a dormire sono normali?

[#9]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Certamente

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#10] dopo  
Utente
Le volevo chiedere un' altra cosa. A volte la sera visto che se sono molto distratto dimentico il betabloccante la sera e al risveglio la tachicardia torna. Volevo sapere se visto che dagli esami il mio cuore è sano vorrei sapere se è normale una cosa simile..

[#11]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Certo che e' normale.
Il farmaco funziona fino a che lo assume

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso