Utente 220XXX
Egregi Dottori,
vi disturbo per un veloce consulto.
Ho eseguito da poco tutti i controlli cardiologici come scritto mesi fa:

- ecocardio negativo a parte un piccolo soffio al cuore (rimasto invariato da quando ero piccola)
- ecg anomalie aspecifiche ripolarizzazione (sempre stato così)
- prova sotto sforzo negativa, nessuna aritmia rilevata e buon recupero
- holter 48 ore rilevata soltanto una tripletta ventricolare
- ripetuto holter 48 ore dopo 4-5 mesi: solo 2-3 extrasistole sopraventricolari

Durante il giorno ho battiti bassi a riposo (52-58) e la notte anche fino a 45 bpm.
Non essendo allenata e svolgendo vita sedentaria però appena mi muovo si alza velocemente (camminata, scale, ecc).

Ho spesso sintomi quali vertigini, senso di instabilità sia da seduta che da in piedi, debolezza, sensazione "cuore debole", extrasistole, che associo anche al fatto che è un periodo molto stressante.

Ora il mio quesito è questo, ho appena fatto analisi del sangue ed è risultato tutto nella norma, tranne un valore molto basso di vitamina D3, ovvero:

25-OH vitamina D3 [S/P] (25 idrossivitamina D) pari a 9.00 ug/L0
(valore di riferimento: 21-100, <10 carenza 10-20 lieve carenza >100 valore potenzialmente tossico)

ho sentito dire che una vitamina D così bassa può causare vari problemi, tra cui anche al cuore.

Volevo un vostro parere generale sulla mia situazione.

Grazie mille

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Nessun problema, si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza