Utente 544XXX
Buongiorno,

Chiedo spiegazione riguardo ad un sintomo che è dalla nascita con diversi episodi che mi perseguita...mi è successo parecchie volte dopo aver mangiato parecchio oppure se esposto ad una fonte fredda di percepire come la sensazione di stare per svenire, la vista mi inizia a poco a poco di pienarsi di macchie nere sempre più grandi. A volte quando mi taglio, essendo impaurito dal sangue mi è capitata la stessa cosa con sudori freddi. Da ragazzo una volta fumai uno spinello e riaccadde ciò...anche per levarmi il sangue. Essendo un tipo molto ansioso, una volta accadde che mi punse una vespa e andai nel panico, la vista mi si annebbiò totalmente. C’è il fatto però che in tutte queste situazioni io non ho mai perso conoscenza o mi sono mai svenuto si è risolto tutto quasi subito.

Io ho paura degli infarti, degli ictus, degli arresti cardiaci...in famiglia dai miei avi non è mai morto nessuno per questi. Ed io annualmente faccio eco ed ecg, sempre stati nella norma. Volevo sapere se questi episodi sono collegati ad una sincope oppure al cuore e le mie probabilità di morire a 23 anni per queste cose....

Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Soni banali crisi vagali, fastidiose e non pericolose.
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 544XXX

Grazie Dottore,

Quando mi misuro la pressione, essendo ansioso, mi vanno sempre le pulsazioni a 100 e la pressione sanguigna è sempre alta...sui 160/95.

Dovrei preoccuparmi??

In famiglia mia madre e i miei nonni soffrivano di ipertensione però non sono morti per cause cardiache o all’improvviso.

Grazie

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Esegua un Holter pressorio , cosi si tranquillizza
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 544XXX

Buongiorno Dottore,

Grazie. Il mio cardiologo però dice che non avrei bisogno di un Holter pressorio. Ci sta che solo l’ansia porti a questi valori alti??

Tipo stamani, vabeh che ho fatto tre volte le scale, però i miei valori erano 144/97. Pulsazioni 114. Quando me la misuro mi impressiono a sentire il cuore che batte e i battiti non scendono mai sotto 100.

Grazie

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
A me non interessa cosa le dice il suo cardiologo
Lei pone L domanda a me es io le ho risposto che deve eseguire un holter pressorio

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza