Utente
Gentili Medici,
Sono un uomo di 37 anni che, come da oggetto, soffre da sempre di ipercolesterolemia familiare. I miei livelli di colesterolo totale sono sempre oscillati tra i 240 e i 280, il resto degli esami sono sempre stati perfetti. Solo all'età di 31 anni, iniziai la palestra dopo una pausa di circa 6-7 mesi, feci le analisi subito dopo un allenamento intenso (ricordo che durante le analisi avevo difficoltà anche a stendere il braccio per il dolore ai bicipiti). Risultato: oltre al classico colesterolo alto, AST a circa 500 e ALT a circa 200. Per tale motivo feci subio un tac con contrasto all'addome, l'ecografia al fegato e ho ripetuto dopo circa 15 giorni le analisi comprensive di marcatori per epatite A, B e C: FORTUNATAMENTE TUTTO NEGATIVO. Negli anni successivi ho sempre rifatto le analisi che evidenziavano sempre e solo il problema del colesterolo. Il 25 maggio 2019 ripeto le analisi di controllo e il colesterolo totale sale ulteriormente a 355 per cui il medico di base decide di farmi intrapendere una terapia a base di Inegy e di fare una serie di accertamenti sull'apparato cardio-circolatorio e una RX Toracia (sono fumatore).
Risultati:
17 Giugno 2019 Rx Terocia: Tutto nella norma
28 Giugno 2019: Inizio terapia con formaco Inegy 10/20mg, una compressa tutte le sere
Dopo un mese di terapia con Inegy inziano strani sintomi; nei primissimi giorni di Agosto inizio ad accusare dei sintomi che potrei definire capogiri\debolezza, tali sintomi si protraggono più o meno intensamente fino ad oggi (scompaiono la sera a riposo). Inoltre accuso lievi dolori muscolo\scheletrici (soprattutto al ginocchio destro) che compaiono sporadicamente e alternativamente su varie parti del corpo, sensazione di pesantezza\fastidio generale alle gambe, feci che hanno cambiato consistenza (dalla classica forma a banana ad una consistenza più morbida ma mai diarrea).
20 agosto 2019: il medico di base mi prescrive le analisi con l'aggiunta del CPK e mi suggerisce di non interrompere la terapia con Inegy
31 Agosto 2019 Ecografia Addome Superiore: Tutto nella norma
7 Sett 2019 Visita Cardiologica con ECG: Tutto nella norma,
09 Sett 2019 Visita ortopedica: il medico dice che il mio è un ginocchio sano
14 Sett 2019 Inizio Palestra (cardio e sollevamento pesi medio\intenso) dopo una pausa di circa 1 anno e mezzo
16 Sett 2019 EcoCardioColorDoppler: Tutto nella norma.
16 Sett 2019 Analisi del sangue:
Emocoromo Completo, Glicemia, Azotemia, Creatinina, VES, Triglicerid e urine: nei valori riferimento
Colesterolo Totale: 180!! ! ! !
GammaGT: 58 (valori di riferimento 11-50) ma..
AST: 499!! ! ! ! ! (valori di riferimento 0-46)
ALT 191!! ! ! ! ! (valori di riferimento 0-49)
CPK 19900!! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! !
17 Settembre 2019: Il medico di base mi sospende la terapia con Inegy dicendomi che i valori alti sono causati da una forte ipersensibilità al farmaco e dall' allenamento. Ripeterò gli esami.
Gradirei anche un vostro cortese parere.
Grazie Mille

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
incordo con il suo medico
smetta la palestra e non assuma Inegy.
dopo un mese di pausa ricontrolli gli esami e ne riparliamo

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie Mille Dottore, rifarò gli esami esattamente il 17 ottobre e scriverò qui i risultati. Inutile dirvi che questi sintomi e questo valore altissimo del CPK mi creano molta ansia che peggiora il mio stato d'animo e quindi di salute.

[#3] dopo  
Utente
Salve Dottore,
dopo esattamente un mese di astensione da Inegy e attività fisica, ho rifatto le analisi:

CPK: 127 (25 - 200)
Colest. Tot 287 (150 - 220)*
HDL: 47 (>35)
LDL: 176 (49 - 172)*
GGT: 60 (11 - 50)*
AST: 30 (0 - 46)
ALT: 63 (0 - 49)*
Bilirubina Tot e fraz: nei valori di riferimento.

Come sempre il colesterolo molto alto mi accompagna sovente. Per quanto riguarda i sintomi che ho riportato nel mio primo intervento, dopo la non assunzione di Inegy pian paino sono spariti i dolori muscolo\scheletrici e quella strana consistenza delle feci. Tuttavia resta, anche se più lievemente, questo strano sintomo di capogiro\debolezza\pesantezza alla testa. Aggiungerei che questi capogiri spariscono in serata a casa e sono più forti in situazioni "ansiogene". Aggiungo che il venerdì e sabato prima di questi esami ho bevuto un pò troppo a causa di eventi\cene a cui ho partecipato.
Cosa mi consiglia di fare?
La ringrazio vivamente
Distinti Saluti

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Se lei non si astiene da cene e relativi beveraggi è inutile che si lamenti di elevato valori di colesterolo
Ripeta gli esami dopo un mese di dieta normale

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#5] dopo  
Utente
Dottore Grazie mille per la risposta. Negli ultimi due mesi la mia alimentazione è stata corretta (alcool quasi zero, fritti quasi zero, pochissimi dolci) escudendo purtroppo le due cene a ridosso delle analisi, ma non pensavo potesse essere nocivo.
Come mai i sintomi e gli indicatori epatici non sono spariti completamente\ ritornati alla normalità?
Devo fare ulteriori esami oltre alle analisi di base?
Dimenticavo: negli esami ho fatto anche il TSH per la tiroide, il valore è nei riferimenti di laboratorio.
Grazie Ancora

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gli esami necessitano di 2-3 di settimane di interruzione da stravizi per normalizzarsi

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#7] dopo  
Utente
Salve Dottore,
ho ripetuto le analisi reletive al fegato dopo 16 giorni di dieta ferrea e senza assumere nemmeno un integratore:

GGT 52 (max 50) H
AST 28 (max 48)
ALT 50 (max 49) H

i valori sono\stanno quasi ritornati\ritornando nei valori di riferimento. Devo ripetere gli esami?


Dovrei iniziare nuovamente la terapia per il colesterolo, la mia dottoressa mi ha prescritto un integratore a base di riso rosso fermentato. Secondo lei dovrei cambiare farmaco oppure passare al (+ costoso) riso rosso fermentato ?

Grazie Mille

[#8]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non ha ripetuto anche colesterolo e trigliceridi?
Con che risultato?
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#9] dopo  
Utente
Dottore onestamente no, sono 20 anni che ho sempre il colesterolo alto e non mi aspetto assolutamente una normalizzazione del colesterolo con la sola dieta rigorosa (tra l'altro quasi sempre fatta) dopo 16 giorni. Mi interessavano in questo momento solo i marker epatici in quanto stranamente sballati dopo la terapia con inegy e un solo allenamento!

Il colesterolo mi si abbassa solo con la terapia farmacologica a sto punto, ovviamente mi affido ai vostri pareri\consigli
Saluti e come sempre Grazie

[#10]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lei quindi deve seguire una terapia con statine, proprio per la sua giovane eta', per ridurre il rischio cardiovascolare

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#11] dopo  
Utente
Dottore mi scusi, avrei un'ultima domanda: secondo la vostra esperienza, esiste un farmaco per il colesterolo che potrebbe andar bene visto che Inegy ha causato fin troppi probabili danni?

Grazie Mille

[#12]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Inegy e' composto da due farmaci, una e' la statina e l'altra e' etizimibe.
Le conviene provare con la sola statina (es rosuvastatina che e' di solito perfettamnte tollerata) )
Ne parli con il suo medico

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#13] dopo  
Utente
Parlerò con il mio medico.
Grazie Infinite

[#14] dopo  
Utente
Salve Dott. come sta?
la mia Dottoressa venerdì scorso mi ha prescritto l'ezetrol, quindi terapia senza statina ma solo etizmbe. Lunedì prossimo inizio questa terapia. Purtroppo vorrei disturbarla nuovamente in quanto la dottoressa, misurando la pressione, ha rilevato un valore alto: 145. Durante la visita cardiologica fatta il 7 settembre, ricordo, la massima era a 135. Secondo il cardiologo era dovuto alla visita.
Ieri sera ho acquistato un misuratore di pressione e misurandola la Max era 139 e la min a 89.
Potrebbero questi valori essere la causa dei miei lievi capogiri?
Quali esami mi consiglia di fare? (ECG e EcoCardioColor già fatti a settembre e risultati nella norma)


Grazie Mille

[#15]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Quei valori sono lievemente alti ma non provocano certo capogiri.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#16] dopo  
Utente
Salve Dottore,
sto misurando i valori pressori la mattina e la sera. Ieri sera , appena rientrato da lavoro, era 151/98. In generale ho notato che la mattina appena sveglio non avverto sintomi e la pressione è normale, i sintomi si fanno sentire durante la mattinata e nel pomeriggio e in questi casi la pressione aumenta, i cui valori medi sono 145/95. Io non so bene come spiegarli i sintomi, li definisco capogiri ma forse sarebbe più corretto descriverli come un senso di pesantezza alla testa.
Mi consiglia un hotler pressorio? Il colesterolo incide sulla pressione?

Grazie Mille

[#17]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Programmi un Holter pressorio .
arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#18] dopo  
Utente
Grazie Mille Dottore, lo farò appena possibile

[#19] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore,
ho eseguito l'Holter Pressorio 24h ed eco TSA. Risultati nella norma, tranne per dei picchi pressori diurni isolati ma la media è più che normale. Ho continuato a misurare la pressione saltuariamente e i valori erano al di sotto del 140/90. Sono stato da un neruologo, quindi, per capire questo problema di capogiri\sbandamenti. La visita è risultata totalmente negativa, per il medico non sono necessari ulteriori accertamenti. Mi ha prescritto il Samyr per due mesi e devo dire che i sintomi sono quasi del tutto spariti, tuttavia accuso un fastidio leggerissimo ma continuo alla gamba destra (zona tibia).
Per quanto riguarda il colesterolo, sono in terapia con Ezetrol, a febbraio rifarò le analisi.
Speriamo bene.

Grazie mille del consulto