Utente 566XXX
Illustri dottori, chiedo una consulenza per la mia pressione che ultimamente subisce delle variazioni. Sono quasi 20 anni che soffro di ipertensione, sempre sotto controllo medico, assumo regolarmente sartan, durante l'estate ho sospeso per un periodo sempre sotto parere medico, attualmente ho ripreso il dosaggio da 50 da circa un mese e la pressione cambia continuamente. Quando assumo il farmaco scende bruscamente sotto ai 90/50, quando non lo assumo sale soltanto la sera 150/80. Tre giorni fa la pressione era salita improvvisamente quasi a 200, al pc mi hanno fatto un ecg ed era nella norma. La mia cardiologa mi dice che il mio problema è dovuto all'emotività e quindi mi ha prescritto delle gocce di benzodiazepine. La mia domanda è se una pressione così altalenante possa dipendere davvero unicamente da uno stato emotivo ansioso e se le gocce di benzodiazepine possono avere effetti collaterali, le prendo solo quando la pressione supera i 130, possono provocare un calo pressorio? Grazie per un eventuale risposta.
Rosy

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
le benzodiazepine si impiegano nelle persone ansiose .
Può darsi tuttavia che il farmaco che lei assume non la " copra" per 24 ore.
puo provare a cambiare molecola.
Parli con il suo Medico

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 566XXX

Lo farò, la ringrazio. Volevo porle un ulteriore quesito, ci tengo al suo parere: la pressione che scende 50/80 è correlata alla molecola?quando sale è perché la molecola non copre, ma quando scende dipende sempre dalla copertura della compressa?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Vede, i valori pressori cambiano di minuto in minuto in base a molti fattori.
E' un valore dinamico nelle 24 orte.

Si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 566XXX

La ringrazio, le sue preziose parole mi sono state molto d'aiuto