Utente
Buonasera.
Sono alcuni mesi che faccio ecocardiogramma ed ecg, ma non riesco a trovare il mio problema e quindi una soluzione al problema.
Ho dolore al petto, precisamente al centro spostato sulla sinistra (un palmo dal collo, quindi no sotto il seno ma sopra).
A volte ho bruciore forte e a volte ho dolore al tatto come se fosse infiammato.
Oggi ho anche la tachicardia (110 battiti a riposo) e dolore tra le due scapole.
Questo problema è da giugno che me lo porto dietro.
Tutti gli specialisti che ho consultato mi dico tutto ok.

Ho fatto 4 ecg da giugno e il mio cuore va bene buon ritmo ecc, per sicurezza a fine giugno avevo fatto un ecocardiogramma e per le cose che era riuscito a vedere non avevo assolutamente nulla.
Non era riuscivo a vedere una zona all inizio dell addome.
Durante l estate ho avuto sempre questi dolorini fino ad ottobre che invece si fecero sempre più intensi e tutti i giorni.
Allora lunedì ho fatto di nuovo ecg e il cuore è identico a giugno.
Chiedo a voi specialisti, cosa potrebbero essere questi sintomi?

Sono dei dolori che durano 5 o 6 secondi sempre al centro del petto oppure poco sopra la bocca dello stomaco.

Vi ringrazio anticipatamente.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
sono tipicamente dolori NON cardiaci ma di tipo nevritico sia per tipo che per durata

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Buonasera. Cosa sono i dolori nevritici? A che malattia può far riferimento? Cosa devo fare? Una risonanza magnetica al torace o cuore? Io ho 10 ernie cervicali possono essere dei dolori causati da questo problema?
La ringrazio anticipatamente.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
sono dolori intercostali . Non deve eseguire alcun accertamento . recedono con antiinfiammatori

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Grazie mille. Buona giornata.