Utente
Buongiorno,

avrei bisogno gentilmente di un consiglio cardiologico:
ho un insufficienza aortica di grado moderato, asintomatico e con pressione nella norma (120/70).
Nel 1998 ho contratto una malattia seria l'endocardite infettiva, la terapia è stata punture domiciliari ogni 21 gg e x 5 anni di penicillina.
Eseguo un ECG, ecocardiografia ed esami del sangue ogni anni.

Prendo due farmaci, il CARDICOR e LORTAAN da un anno.

Sono molto ansioso, vorrei cambiare il sartano perchè in caso di virus può aumentare il rischio, sembra che il covid-19 si attacca alle cellule attraverso il recettore ace-2, almeno cosi mi ha risposto uno pneumologo.

Credo accade forse in misura inferiore nei sartani.

Non entro nel merito, ma vorrei sapere tra i tanti principi con quale calcio antagonista per la valvulopatia potrei sostituirlo dovo aver sentito il curante?


Cordialità.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
se ha 120/70 mmHg di pressione significa che NON ha una insufficienza aortica degna di nota.
Detto questo se non le piace il sartano puo sostituirlo con un calcio antagonista a discrezione del Medico

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Gentile dr. Cecchini,

La ringrazio per il riscontro.
Va bene, domani contatto il medico di base o il cardiologo se riesco a parlarci per il calcio antagonista più opportuno, se non è disturbo La ricontatto.
La pressione per fortuna è ottima, anzi a volte bassa.

Riporto l Ecocardiogramma Color Doppler, credo almeno i medici hanno detto che la situazione è stabile:
Valvola aorta tricuspidata con lieve fibrosi delle cuspidi che hanno una normale escursione sistolica; normale gradiente valvolare; rigurgito aortico moderato a aprtenza centrale e direzionalità verso il lembo anteriore mitralico (velocità delelerazione 2,6; segnale occupa 33% tratto efflusso; back flow in arco (diastole 14 cmq). Aorta alla radice ed ascendente nella norma. Arco ed aorta discendente prossimale nei limiti. Valvola polmonare nei limiti. Atrio sinistro nella norma. Mitrale anatomicamente normale. Rigurgito mitralico trascurabile. Ventricolo sinistro nella norma per dimensioni, spessori e funzione sistolica. Patter mitralico e DTI (setto laterale:6) come da normale pressione di riempimento del ventricolo sinistro. Settore destro e pressione sistolica polmonare nella norma. TAPSE: 22mm. Pericardio nella norma. Parasternale, Aorta:(mm) Radice 35, Ascendente 32, Atrio sinistro:30. Ventricolo sinistro: Diastole: 53, Sistole:32, F.A.: 40%, Setto i.v.:10, Parete 10. Frazione di eiezione 67%.
Conclusioni: RIGURGITO AORTICO MODERATO

Grazie

[#3] dopo  
Utente
Gentilmente, Le chiedo due ultime informazioni:
1) i calcio antagonisti, credo abbassano maggiormente la Pressione rispetto ai Sartani ?

2) i calcio antagonisti possono aumentare il rischio di aneurisma dell’aorta come leggevo in uno studio o la notizia è priva di fondamento ?

La ringrazio.

[#4] dopo  
Utente
Gentile prof. Cecchini,

questa mattina ho contattato il mio cardiologo è mi ha consigliato di farmi prescrivere dal curante e iniziare con il NORVASC 5 mg. (iniziare con metà compressa solo la prime due settimane) al mattino ?

E' un buon calcio antagonista per l' insufficienza aortica o può abbassarmi troppo la pressione ?

La ringrazio.

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sinceramente sono preferibili gli ACE inibitori ed i sartasni ai calcio anagonisti perche' questi ultimi spesso hanno effetti collaterali fastidiosi (tachicardia, eedmi declivi, talora problemi di erezione - ovviamente tutti regredibili dopo sospensione della cura)

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente
La ringrazio per il suggerimento.
(Le avevo riportato anche l'ecocardiografia).
Per ciò che concerne gli edemi potrei evitarli sospenendo il Norvasc nel periodo estivo.
Anche il Losartan luglio e agosto l'ho sospeso questa estate su consiglio del cardiologo, perchè solo con il bisoprololo ho già nei mesi molto caldi la pressione molto bassa a luglio e agosto.
Solo la tachicardia che già ci soffro, ma prendo il Cardicor.
Farò le mie valutazione devo decidere se proseguire con Lortaan o passare al Norvas con i rischi da Lei esposti.

Cordiali saluti

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Allora per cortesia non chieda consigli e faccia come crede.

La saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente
Dottore perchè si offende, io ho detto solo che valuterò tra le due terapie dopo che Lei mi ha riportato gli effetti collaterali e ho riferito che due potrei evitarli.
Non si può dire nulla che subito si fraintende..

[#9]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non mi offendo affato, si figuri, ci vuole benaltro.
VAluti cio' che vuole.

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#10] dopo  
Utente
La ringrazio dottore.
Ho stima di Lei è assolutamente non era mia intenzione chiedere pareri e non ascoltarLa, altrimenti non l'avrei scritta.
Devo solo decidere tra le due terapie, certo che se i calcio antagonisti possono dare problemi alla sfera sessuale, allora meglio losartan, tanto credo che questi studi siano discordanti tra loro e non sapremo mai, almeno io, la verità se in caso di covid-19 ne aumenta il rischio.

Saluti

[#11]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Guardi i calcio antagonisti NON hanno indicazione nella insufficienza aortica.
I sartani e gli ACE inibitori NEI PAZIENTI AFFETTI DA COVID e MALATI, dimunisce le difese polmonari.

Quindi niente a che fare con lei.

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#12] dopo  
Utente
Perfetto;
allora come si dice dottore, "lascio il mondo come si trova" e proseguo con LOSARTAN 50 mg. metà compressa la sera che fino ad adesso mi trovo benissimo.
Se diminuisce le difese polmonari, se uno prende il covid-19 forse la cosa giusta è sospendere il farmaco fino a guarigione ?

grazie