Tachicardia nella tachicardia

Buonasera avrei una domanda per il dott.
Rillo e e il dott.
Cecchini... stasera ho iniziato a non sentirmi benissimo, malessere e stanchezza, orecchie che si chiudevano e un po di vampate di calore... dopo circa un ora prendo l auto ed esco ma la sensazione di malessere e profonda agitazione/panico cresce! Fin qui tutto normale... ad un tratto mentre ero alla guida fortemente agitato e tachicardico subentra una tachicardia nella tachicardia... all improvviso il cuore ha accelerato molto di più di quanto non lo fosse già, lo avvertivo distintamente dentro il petto... era una tachicardia diversa... tipo quando hai tutte extrasistole ravvicinate velocissime ma organizzate benissimo senza pause... questa aritmia improvvisa mi capita quando mi arrabbio o sono molto stressato anche se di durata più breve... in tutta la mia vita mi è capitato 4 volte, ed è stato un questi eventi (il primo) a farmi diventare ipocondriaco riguardo al cuore!
Comunque mentre avevo questa forte tachicardia "diversa" ho frenato di colpo rischiando un incidente mi sono fermato pero dopo 1 minuto è sparita da sola e sono stato meglio... in totale sarà durata 3 minuti! Avvertivo proprio i battiti nella parte dello sterno sinistra leggermente in basso! Pero non avevo giramenti di testa e la dispnea era lievissima!
Ho fatto 8 Holter in vita mia, l ultimo a gennaio, e sono stati tutti perfetti... solo in uno sono state rilevate 32 extrasistole ventricolari singole e isole! Mentre nel penultimo ha rilevato lievi parossismi di una decina di battiti interrotti per mancanza di conduzione! Queste tachicardia violente capitando raramente non so come farle diagnosticare! Sono molto rattristato perché ho paura che queste tachicardie improvvise e diverse siano VENTRICOLARI...
1 mese fa ho fatto eco ed ecg ma tutto normale!
C è la possibilità che queste tachicardie siano ventricolari?
Magari ho la cardiopatia aritmogena o chissà che... cosa posso fare a riguardo?
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,9k 2,9k 2
Mentre nel penultimo ha rilevato lievi parossismi di una decina di battiti interrotti per mancanza di conduzione! }

questa,frase non ha alcun senso .

Se può faccia copia ed incolla del referto dell holter.

grazie

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Purtroppo non ce l ho più... ma cmq queste strane tachicardie potrebbero essere ventricolari?
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,9k 2,9k 2
Sarebbe morto.
Ha nai visto un morto che digita su una tastiera?

La saluto

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Quindi che posso fare per far vedere queste aritmie? Che possono capitarmi anche 1 volta all anno?
Non è possibile che una tachicardia ventricolare si risolva spontaneamente? Come tanta gente che le vede nell holter?
Più che altro non so se i miei sintomi sono pericolosi o no... ma nn saprei nemmeno che accertamenti fare più...
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,9k 2,9k 2
lei non mi ha inviato alcuno dei suoi 8 holter ne' nessun altro esame.
Quindi non le posso essere utile.

Il mio consulto finisce qui

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6]
dopo
Utente
Utente
Non le ho inviato nulla perché tutti gli esami sono negativi... la mia domanda è questa.. con eco, Holter ed ecg negativi posso stare tranquillo? Oppure queste improvvise tachicardie possono essere pericolose?
[#7]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,9k 2,9k 2
Se ha tutto negativo .....

Con questo
La saluto definitivamente

Cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#8]
dopo
Utente
Utente
Pero non esami che escludono ogni cosa da quel che so... la mia tachicardia "strana" inizia e finisce all improvviso però avverto i battiti come se ci fosse un martelletto dentro il petto.. è come se ne avventisti il rumore... ed era molto veloce.. il tutto per qualche minuto... e mentre l avevo è come se si aprissero meglio i polmoni tipo quando si mangia il mentolo o cose simili... non potrebbe trattarsi di una tachicardia sopraventricolare? La sinusale non mi fa avvertire il battito a quel modo quando ce l ho.. e poi questa sembrava proprio fuori controllo! Io ho paura che siano episodi ventricolari risolti spontaneamente...
[#9]
dopo
Utente
Utente
Buonasera ho un piccolo aggiornamento... sono stato dal medico curante e ha deciso di curarmi per il reflusso cn il riposo... visto holter ed eco entrambi fatti entro i 5 mesi ha ritenuto che probabilmente fossero tachicardie parossistiche causate dal reflusso... bastano questi 2 (holter ed eco) esami per scongiurare che io non soffra di tachicardie potenzialmente pericolose? E se avessi qualche grave patologia come l aritmogena?
[#10]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,9k 2,9k 2
Perche non un cancro dello stomaco o dell'esofago?
Ha eseguito una gastroscopia per escluderli?

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#11]
dopo
Utente
Utente
Questo è vero non si può correre dietro ad ogni sintomo... pero quando mi viene questa tachicardia improvvisa che posso fare? È molto fastidiosa...
[#12]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,9k 2,9k 2
Si faccia prescrivere ansiolitici dal suo medico

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test