Utente
Buonasera, x favore gentilmente un Vs professionale parere.

Sono ipertesa da 30 anni, ultimamente la cura non funzionava più a dovere perché ho iniziato ad avere crisi ipertensive con un rialzo pressorio alla sera anche di 210 /105 e doloretti in zona cuore non meglio definiti, tanto che dovrò sottopormi a novembre al test da sforzo, holter dinamico ed ecodoppler.

Il mio dottore mi ha rilasciato prescrizione di priorità cardiologica, a visita avvenuta mi è stata sostituita parte della terapia perché secondo il cardiologo assolutamente sbagliata.

Essa consisteva al mattino: Metformina 500 + Plaunac 40 + 12, 5 idrocl + Bisoprololo 3, 75 x 2
mezzodì: a giorni alterni Adenuric 75 e Cardirene
sera: Metformina 500 + Cardura 3 mg.
e Torvast 10 mg.

Sostituito mattino: Metformina 250, Plaunac 40 in luogo del Plaunazide 40 +12, 5 idrocl.
e Bisoprololo 5 mg
mezzodì: Cardioaspirin (via Adenuric)
sera: Metformina 250, Bisoprololo 5 mg e Torvast 20 in luogo del Torvast 10 mg. (nonostante abbia fatto presente che perlomeno il colesterolo si mantiene entro i valori con 10 mg)
Via il Cardura 3 mg e nulla al suo posto, quindi alla sera sono scoperta.

Inoltre mi sono state date indicazioni in caso di rialzo pressorio (150/90) di assumere Moduretic
ed in caso di doloretti Trinitrina cmq.
(x ora mai assunta)

Ebbene la PA x 2 giorni si era abbassata anche se non in parametri ottimali.
Poi sono ricominciare le crisi.
Non so come comportarmi, perché il momento critico è alla sera in cui si alza la PA (ed io non assumo nulla) e continua a rimanere su valori alti x tutta la notte, spaventandomi non poco.
Ho provato ad assumere il Moduretic ma + più che andare in bagno continuamente e... di notte è fastidioso, la PA non si è abbassata di una virgola!
Vi prego datemi un Vs gentile parere sono MOLTISSIMO PREOCCUPATA, so che le crisi ipertensive possono essere molto pericolose anche peggio di una pressione un po elevata ma stabile.
Grazie mille e cordialità

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Direi che il Bisoprololo 5 mg certo non e' il beta bloccante piu' indicato : se mai impiegherei il NEBIVOLOLO una volta al giorno oppure atenololo o Metoprololo due volte al di.
Personalmente non prescrivo mai Olmesratan contenuto nel Plaunac ma semmai Lisinopril o Zovenopril una volta al di.
Il MOdureti in caso di aumento pressorio non ha senso.

Bev almeno 1,5 litri di acqua al di e tolga il sale aggiunto nei cibi

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
GRAZIE dr Cecchini sempre così solerte e gentile.
Avrò una visita solo il 28 novembre con un cardiologo, nel frattempo parlerò con il mio curante dei farmaci da Lei suggeriti. Questa terapia non mi ha risolto per niente le crisi ...pure io che non sono un medico sono scettica sull'utilità del Moduretic al bisogno, che tra l'altro come già scritto, a me non abbassa affatto la PA e sono scettica anche sull'assunzione della nitroglicerina prima di aver stabilito con altri esami se si conferma un'angina. A questo punto non so se recarmi al Pronto Soccorso o stare a vedere se queste crisi sono transitorie. Per aiutarmi ho iniziato una dieta che ho tutte le intenzioni di seguire e vorrei poter fare delle camminate, ma per ora sono impedita per un dolore al tendine + uno sperone che mi tormenta. A tal proposito vorrei porLe una domanda e poi chiudo: recentemente mi sono state fatte due infiltrazioni a base di cortisone e depo medrol per ridurre il dolore al piede...potrebbero contribuire al rialzio pressorio?
Nuovamente grazie e cordiali saluti. Buona serata!

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Si il cortisone ha probabilmente contribuito.
In ogni caso il suo medico può modificarle la terapia

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Grazie mille e Buona Giornata!