Tonfi al petto

Buonasera.
Voglio riportare qui la mia sintomatologia che mi perseguita da svariati mesi e si alterna con altri e bassi.
Spesso se non quasi giornalmente avverto questi tonfi al petto singoli o doppi con la momentanea mancanza di respiro, oppure un semplice pizzico in gola con mancanza di respiro momentanea.
A volte il tonfo è accompagnato da fastidio stesso al petto.

Sono un ragazzo la cui età è presente nella mia area personale.
Non uso sostanze stupefacenti, eccitanti.
Non fumo, non bevo alcolici.
Ammetto di essere un soggetto ansioso e particolarmente emotivo.

Ho fatto le ultime visite cardiologiche ad ottobre 2019 e gennaio 2020.
Entrambe complete di elettrocardiogramma ed ecografia.
Tutti buoni.
Non mi sono stati indicati altri esami.

Nella storia familiare si sono verificati casi di nonno e bisnonna nella vecchia con problemi di fumo, ipertensione e conseguentemente infarti.

I miei valori pressori sono indicativamente attorno i 120/70 con oscillazioni poco inferiori o superiori.

Numero max che mi è capitato di avvertire questi tonfi con quelle sintomatologie su indicate sono state 10 volte in un giorno.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,9k 2,6k 2
Sono banali extrasistoli che non destano alcuna preoccupazione

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Ma nel caso è da fare qualche esame da approfondimento?
Una curiosità, ma questo genere di extrasistole che ho io, o comunque in generale, nel tempo potrebbero portare ad un ingrossamento del cuore?
[#3]
dopo
Utente
Utente
??
[#4]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,9k 2,6k 2
essendo banali extrasistoli non necessitano di alcun ulteriore indagine ne’ creano alcun problema al cuore

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#5]
dopo
Utente
Utente
Grazie. Buonasera. Volevo sapere una cosa, è vero che sono sceso molto fisicamente in seguito a periodi ansiosi e di stress, ma comunque noto che se salgo ad esempio 2-3 rampe di scale, alla fine mi sento come affannato per cui mi devo fermare per qualche secondo e recuperare. Questa cosa rientra nella normalità? (Ovviamente con esami alla mano come gia ho elencato anche all’inizio di questo consulto)
[#6]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,9k 2,6k 2
"Ho fatto le ultime visite cardiologiche ad ottobre 2019 e gennaio 2020.
Entrambe complete di elettrocardiogramma ed ecografia.
Tutti buoni."

QUINDI NON HA NIENTE DI PATOLOGICO

ARRIVEDERCI

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#7]
dopo
Utente
Utente
Stasera ad esempio mi ha fatto 2-3 tonfi di seguito e poi dopo un po ho sentito come un dolore al petto che è svanito subito, controllando i battiti avevo tachicardia
[#8]
dopo
Utente
Utente
La maggior parte di tonfi che avverto sono a coppie (certo durante il giorno non ne avverto oltre circa una decina), per caso magari necessito di indagini come holter, prova da sforzo etc. non so...
[#9]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,9k 2,6k 2
Guardi programmi un Holter così si tranquillizza..

arrivedrci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#10]
dopo
Utente
Utente
Vabbe forse ha ragione lei, se non mi è stato indicato ne da chi mi ha visitato e ne da voi evidentemente non c’è il bisogno. Grazie
[#11]
dopo
Utente
Utente
Ad esempio andai ad una diagnostica il 2019 di ottobre, mi fecero elettrocardiogramma ed ecografia. Mi dissero che l’holter decidono loro di metterlo o no. A fine gennaio 2020 un altro cardiologo mi fece la stessa esatta visita (ecografia ed elettrocardiogramma) e si arrabbiò quasi con me per il fatto che mi preoccupo troppo e se fosse stato necessario me l’avrebbe messo stesso lui l’holter. In ospedale prima di un intervento la dottoressa mi disse che se volevo potevo anche metterlo ma non mi bloccò assolutamente l’intervento. Quindi evidentemente come dice anche lei non necessito, si necessita solo nel caso ogni giorno li avverto quasi sempre?
[#12]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,9k 2,6k 2
Mi ascolti.
Se ei riferisce di avvertirle sempre programmi un HOlter cosi si tranquillizza

Lo eseguono anche in molte farmacie

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa