Ivabradina

Carissimo dott Cecchini torno a scriverle di nuovo.
Questa sera sono andata dal cardiologo aritmologo che mi aveva proposto di mettete il pacemaker con ablazione del srno nodo atriale.
Le ho chiesto se riprendendo ivabradina a basso dosaggio avrei trovato giovamento con la tachicardia (come mi aveva detto lui sinusale inappropriata).
visto che io non me la sento di affrontare l'intervento gli ho proposto di riprovare con ivabradina presa già in passato (poi sospesa per battiti troppo bassi e irregolari.
la sua risposta è stata molto diversa, mi ha detto in piche parole che prendendo di nuovo ivabradina avrei avuto di nuovo problemi.
Le ho chiesto cosa fare visto che i battiti che ho tutte le mattine arrivano anche a 130, mi stanno condizionando la vita ho paura di uscire di casa e pasdo delle giornate intere a letto a piangere, la sua risposta è stata di andate da uno psichiatra.
Ne ho parlato con il medico curante che mi ha detto di riprovare con ivabradina a basdo dosaggio.
Posso prenderla tranquillamente anche se prendo il Lortaan da 25mg, non è che poi mi abbassa troppo la pressione?
Lo chiedo gentilmente anche a lei pure se non la conosco ma mi tranquillizza molto.
Grazie per la sua disponibilità.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,2k 2,6k 2
La ivabradina è un farmaco sicuro e maneggevole.
arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dott Cecchini ,mi sono dimenticata riguardo al medicinale ivabradina
Anni fa lo presi e una aera mi ha causato un battito anormale prima andava veloce poi rallentava co numerose extrasistoli.Ricordo vennero quelli dell'ambulanza e mi fecero la manovra alle carotidi non so come si chiama praticamente mi massaggiaronofino a che il battito non rientrò nella norma.Infatti dietro quell episodio il medico mi consigliò di sospenderlo.Se adesdo lo riprendo ce possibilità che possa riavete quel battito strano? Ho posso assumerlo tranquillamente come mi ha detto nel consiglio citato sopra.Forse era una F A? Purtroppo ila mia ansia (negli ultimi giorni è aumentata di molto) e qualsiasi cosa mi causa questa agitazione fortissima.Ho prima di assumere il farmaco è meglio sentire uno psichiatra che mi dia una cura adeguata.Grazie per la sua pazienza .
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,2k 2,6k 2
La ivabradina non crea aritmie come lei segnala.
lei quel giorno ebbe una tachicardia sopraventricolare regredita con le manovre vagali ma l ivabradina nin me aveva colpe

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno ebuona domenica ,le riscrivo dinuovo per un consiglio.Sono andata dall'ennesimo cardiogo sempre per la stessa sintomatologia ha valutato tuttigli esami effettuati.Ha ritenuto opportuno darmi un quarto di betabloccante e mi ha prescritto Lopresor da 100mg.lho assunto verso le 3 di pomeriggio e i battiti dopo 2 ore erano scesi a 60 al mn .Mi sono sentita diciamo bene fino alla sera .La mattina mi sono svegliata ed erano di nuovo alti sono arrivati a 200 .il pulsissometro arrivava anche di piu (forse si era sballato perché a segnato anche 400.Ennesima corsa al ps dove mi hanno ripetuto ecg enzimi e ibattiti sono stati sempre bassi . Il medico del Ps mi ha detto che forse il farmaco anche in dose minima era troppo forte per me .Non ci sto capendo più nulla ora non c'è ne il primario che me lo aveva prescritto e sincerammente non di che fare .Ho preso solo il lortan per la pressione e le gtt di en . Nonso se devo prenderlo capisco che lei non può dirmi se è stato il medicinale le chiedo so il Lopresor può dare questi sintomi battito accelerato e aritmico come annifa me lo fece il congescor? Grazie dottore
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,2k 2,6k 2
Assolutamente no

Le consiglio di regalare quell'apparecchieto a qualche ragazzino cosi' ci gioca

(forse si era sballato perché ha segnato anche 400)

Con 400 bpm lei sarebbe in rianimazione, ammesso e non concesso che ci fosse arrivato

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6]
dopo
Utente
Utente
Buonasera Dott cecchini ho il referto del Ps dove sono stata ieri sera.Le scrivo il responso :Donna di 57 anni giunge dopo dimissione del 7/12 per il medesimo motivo con riferite extrasistole e tachicardia .Pz affetta da attacchi d'ansia, fumatrice cardiopatia ipertensiva (non mi avevano mai detto di questa cosa con tutte le visite che ho fatto).RX torace std(2P).in ortostatismo.
RISPOSTA Lieve accentuazione del disegno vascolobronchiale,senza evidenza di lesioni pleuroparenchimalia focolaio in atto.Seni costofrenici pervi .Ombra cardiovascolare di ampiezza entro i limiti della norma.
Diagnosi: Sensazione di cardiopalmo in stato d'ansia libera .
Si consiglia aggiornate terapia antipertensiva,si consiglia videat endocrinologico per distiroidismo.
Tutti gli accertamenti fatti risultavano negativi adesdo sono diventata cardiopatica?
Un altra cosa oltrealla tachicardia e da 15 giorni che ho una sensazione di vibrazione nel seno sn vicino alla clavicola si sente come un rantolo ,sentito ad orecchio da mia figlia cosa può essere? Voglia scusarmi ma sono molto preoccupata non avevo letto bene il referto per questo le ho scritto .Mi devo preoccupare?
Ringrazio ancora per la sua disponibilità e professionalità
[#7]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,2k 2,6k 2
veramente non c è alcun segni di cardiopatia
c è invece la Rx del torace che fa vedere che lei è fumatrice

dia retta ..smetta stasera

ha un elevato rischio di infarto ictus e di cancro

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa