Battiti alti

Buongiorno, vi scrivo per un problema che ho da un mesetto a questa parte,
E' partito tutto con degli episodi di tachicardia a 120 bpm dopo cena.
Da allora ho comprato un saturimetro che conta anche i battiti ed ho preso a misurarli spesso.
Dopo due rampe di scale (di casa mia quimdi le faccio quotidianamente) l'ho messo al dito e segnava 154 bpm.

Spaventata sono andata a fare una visita cardiologica dopo 6 mesi dall'ultimo controllo e mi hanno confermato un rigurgito mitralico minimo e un prolasso tricuspide con i. t. moderata.
Ho eseguito l'holter 24h: battiti totali 122156 (normali 122087) -prematuri sopraventricolari 187, tot ventricolari 1, prematuri ventricolari 1 - battiti mancanti 18-freq max 150 (4. 55notte insonne) -freq media 84 - freq min 54 (ore 18. 44) Episodi di aritmia respiratoria.
Non alterazioni di tipo ischemico del tratto st-t.

La dottoressa mi ha rassicurato dicendomi che è "solo ansia" tant'è che non mi ha prescritto nessun medicinale ma non riesco a convincermi che l'ansia mi provochi tutto ciò.
Spesso ho 90/100 senza fare nullla e aumenta camminando o facendo piccoli sforzi.

Le mie domande sono: 1 possono questi battiti alti dare problemi al cuore?
2 possono essere dovuti alla it o non c'è correlazione?

Ieri sera dopo cena sentivo il cuore accelerato e ho messo il saturimetro al dito e per un attimo ha segnato 144 e mi sono agitata molto.

Inoltre ho visto sul referto dell'hoter che il max è stato 150 ma comunque nelle diverse fasce orarie i battiti erano alti (130, 140 ecc)
Mi rendo conto che sto andando in fissa ma ho paura e sto evitando di fare cose proprio per timore dei battiti alti.

Grazie a chi mi risponderà.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,2k 2,6k 2
Le ripondo con ordine:

- quella moderata tachicardia che lei segnala NON danneggia il cuore

- lei ha una ecografia normale e quindi certo non e' quella che le induce la tachicardia.

Peraltro se osserva iol suo holter, queto risulta normale.

Una volta escluse cause come ipertiroidismo o anemia, e' eviete che il suo e' un problema ansioso che andrebbe trattato.

Innanzitutto regalando il pulsossietroa chi ne puo avere davvero bisogno, perche' la sta ossessionando

cordialita

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Attivo dal 2020 al 2021
Ex utente
Emocromo e ormoni tiroidei sono ok.
Regalerò quell'aggeggio per me infernale. Sto facendo un percorso di psicoterapia ma a volte ho delle ricadute.
Grazie e buone feste dottore.
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,2k 2,6k 2
Non si preoccupi, la capico.
Cari auguri

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa