x

x

Variazioni battito cardiaco

Buongiorno e grazie come sempre per l'attenzione!

Ho 36 anni, dislipidemia trattata con atorvastatina 20 mg con buoni risultati.

Reflusso gastroesofageo.

Studio elettrofisiologico condotto 3 anni per un episodio di TPSV (L esame non ha trovato anomalie)

ECG + analisi chimiche condotte agosto 2020 tutto negativo.


Premetto di essere un soggetto ansioso è sono stato precedentemente trattato con SSRI.


La domanda è la seguente (per quanto possibile in un consulto online)

Avverto molte variazioni del ritmo cardiaco ma solo durante sforzi, come per esempio chinarmi sulle ginocchia, abbassare il capo al di sotto delle ginocchia oppure parlare velocemente (tendo a trattenere il fiato)

Le sensazioni sembrano come se il battito decelerasse per poi tornare dopo pochi secondi (magari avendo assunto posizione ortostatica o aver smesso di fare sforzi come per esempio chinarmi) alla normalità (circa 80/90 bpm)
In aggiunta di una sensazione di vuoto al petto e vuoto alla testa
A riposo bpm 70 senza nessun sintomo! Ritmico!

Forse extrasistole?


Per il resto non ho dolori toracici ne altri sintomi

Il mio medico dice probabile solo ansia
(a fine gennaio ho appuntamento con un cardiologo)

La ringrazio anticipatamente per l'aiuto
Cordiali saluti
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 93.6k 3.2k 3
Sono fisiologiche variazioni della frequenza

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie infinite Dottore.
Queste sensazioni di vuoto nel petto e nella testa durante questi cambiamenti di posizione , potrebbero essere " semplicemente" extrasistole?

La ringrazio ancora e le auguro buone feste
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 93.6k 3.2k 3
semplicemente ansia

arrivederci

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso