Lieve insufficienza mitralica e tricuspide

Buongiorno Dottori,
da 12 anni mi è stata diagnosticata una lieve insufficienza della valvola mitralica (1+/4) al doppler con lievissimo rigurgito e della tricuspide (1+/4) trascurabile.

Ho 47 anni, sono alto 1.75 per 70kg e non ho problemi di salute.
Per smettere di fumare (anche se fumavo solo 2/3 sigarette al giorno) mi sto aiutando con l'attività fisica della corsa.

La mia domanda è se questa attività sia compatibile con la patologia riscontrata dall'ecocardio della insufficienza mitralica.

Da 1 anno pratico la corsa 2 o 3 volte a settimana per circa 10 km ciascuna ad un ritmo di 6 minuti per Km.
Quando corro non ho mai sensazioni negative ma solo positive, se non un po' di stanchezza verso gli ultimi km, che rientra subito dopo 10 minuti dal termine dell'attività.

Un cardiologo che mi visitò anni addietro mi disse che non vi erano controindicazioni e che anzi mi avrebbe anche dato l'abilitazione alla pratica agonistica, mentre da altre parti leggo che gli sforzi di media/alta intensità potrebbero causare o accelerare un processo degenerativo di sfilacciamento di questa valvola.

Cosa mi consigliate tenendo conto delle vostre conoscenze e delle vostre esperienze?

Grazie in anticipo a chi mi vorrà rispondere
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,9k 2,6k 2
Da 1 anno pratico la corsa 2 o 3 volte a settimana per circa 10 km ciascuna ad un ritmo di 6 minuti per Km.

chi e' il cretino che le ha consigliato questa attiviota dannosa?

Lei e' un uomo do oltre mezza eta', perche va cercare rogne?

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera Dottore, grazie per la risposta.
Le chiedo un precisazione ; se lei ritiene dannosa in generale l’attività sportiva della corsa praticata al mio livello ( e in generale tutti gli sport che mettono sotto sforzo il cuore) oppure è una risposta data in base al mio caso di lieve insufficiente mitralica e all’età che avanza? O ad altro..
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,9k 2,6k 2
lei mi trovi un gatto,un cane, una marmotta una volpe od un orso che per divertiemnto si mettano a correre due tre vote alla settimana 10 km

lei pensa davvero che una volpe,rincorra per 10 km un coniglio,per mangiarlo

Perche pensa che possa fsre bene ad un essere umano?p

ceccchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta, comprendo il suo concetto. Quali potrebbero essere le attività sportive che, se ho bene capito il suo punto di vista, se fatte con moderazione, possano apportare dei benefici all'apparato cardio circolatorio (tenendo presente anche la lieve l'insufficienza mitralica) ?
Le chiedo anche un parere più medico: con l'insufficienza mitralica lieve e senza nessun sintomo ogni quanto consiglia di fare l'ecocardio e un visita cardiologica?
Grazie ancora
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,9k 2,6k 2
camminare, usare le scale invece dell ascensore,la bicicletta come mezzo di trasporto, nuotare...
controllo eco ogni 12-18 mesi

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa