Esito ecg, dubbi su alcuni valori

salve, ho 17 anni e sono molto ipocondriaco e ansioso, sono il primo ad auto criticarmi questo problema e sto seguendo anche una terapia da diversi mesi, qualche giorno fa misurando la pressione dalla macchinetta a casa mi son stati rilevati battiti irregolari (mai successo ne prima e ne dopo quella sera).
nei giorni successivi sono andato in paranoia, continuavo a sentirmi il polso e a preoccuparmi fino alla decisione effettuare un ecg dal mio medico di famiglia, ero molto agitato e quindi i miei battiti si aggiravano intorno a 120.

i valori riportati sono stati:
freq.
ventr.
120
int pr 134ms
dur qrs 104ms
int QT/QTc 366/437 ms
assi p/qrs/t 67/36/67
amp rv5/sv1 1320/1040 mv
amp rv5+sv1 2360 mv

tachicardia sinusale
blocco di branca dx incompleto


ora quello che vorrei chiedere è: leggendo in giro il limite di int.
qrs ho notato qrs <120 nella norma, eppure nel referto viene individuato un bbd incompleto, ma la cosa che più mi preoccupa è il valore del intervallo qtc, cercando il calcolo necessario per ricavare questo valore ho notato che in caso di tachicardia le formule possano essere imprecise, così come i computer che calcolano automaticamente i valori.
mi preoccupa davvero molto l’intervallo qtc e che possa essere troppo alto, dovrei fare un ulteriore ecg magari in un momento di più tranquillità e senza tachicardia?
quale potrebbe essere il mio reale indice qtc, superiore o inferiore a quello indicato nel referto e calcolato dal computer?
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,8k 2,6k 2
Un ecg va visto per poterlo valutare

me lo può inviare via mail a condizione che sia completo di dati anagrafici del paziente data e luogo della,struttura ,altrimenti per ovvi motivi medico legali non lo,prenderò neppure in considerazione .

Mail cecchinicuore@ gmail.com

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
vabene, vedo cosa posso fare ma così su due piedi cosa può dirmi? il referto è stato visionato dal mio medico di famiglia, e due cardiologi, nessuno ha delineato problemi, possibile non abbiano parlato di un qtc lungo?
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,8k 2,6k 2
da cio che c e scritto lei ha un QTc normalissimo

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa