Problemi di ansia e cuore

Buongiorno gentili dottori.
Cercheró di essere il più possibile concisa.
Ho 21 anni e non mi è mai capitata questa cosa ma mesi fa ho avuto dei problemi di ansia con annessi attacchi di panico.
I miei pensieri erano, ovviamente adesso so che sono infondati per visita medica, che potessi avere un ictus o un infarto o comunque problemi cardiaci.
Dopodiché ho fatto delle punture prescritte per 10 giorni di liposom forte e devo dire che mi hanno fatto stare molto meglio.
La fissazione di infarto e ictus sono passati, ma successivamente (da pochi giorni sto meglio) ho avuto la fissazione dell'arresto cardiaco.
Ora, ho imparato a pensarla in maniera molto diversa cercando di superare queste cose ma nonostante ció e non avendo più avuto ansie e attacchi di panico continuo ad avere delle fitte a livello sinistro nel petto e anche al braccio sinistro.
Magari sto parlando normalmente e mi prendono queste fitte.
È da novembre (quando è cominciato il tutto) che vanno a intermittenza, un po' mi passano e poi ritornano senza motivo apparente.
Cosa puó essere?
Dovrei fare delle visite più approfondite?
Anche adesso mentre scrivo le ho queste fitte e arrivano fino al polso del braccio sinistro.

Ho smesso di fumare, non prendo caffè perché mi agita e soprattutto sono diventata vegetariana da un po' e ho perso molto peso.

Chiedo scusa se la questione che porto è banale ma era anche per avere un opinione.


Grazie mille in anticipo e cordiali saluti
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,8k 2,6k 2
Lei ha bisogno, da cio che scrive, di un ottimo supporto psicoterapeutico.

Contatti uno che le dia fiducia

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la sua risposta e per la sua disponibilità. Quindi, se ho capito bene, io non dovrei avere nessun problema cardiaco piuttosto di natura psicologica.
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,8k 2,6k 2
esattamente

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Va bene allora proveró sicuramente a risolvere questi problemi seguendo il suo consiglio. La ringrazio moltissimo per la sua disponibilità
Cordiali saluti

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa