x

x

Ipercolesterolemia

Buongiorno dottori, sono una ragazza di 24 anni e grazie a delle analisi del sangue di routine da poco più di un anno ho scoperto di avere un colesterolo molto alto, 289 colesterolo totale e 102 HDL.

Premetto che ho provato anche un paio di diete per provare ad abbassarlo ma nulla da fare (ho diversi casi in famiglia di ipercolesterolemia).

Il medico di base decise di non prescrivermi nulla dal momento che avendo il colesterolo buono molto alto secondo lui non era necessario alcun farmaco.
Dopo due mesi però il mio medico si trasferii e fui costretta a cambiare medico, il quale appena viste le mie analisi mi prescrisse immediatamente una cura con Torvast 40 che tuttora prendo da circa 3 mesi.

Dato i pareri molto contrastanti dei miei medici, gradirei qualche altra opinione a riguardo, e sopratutto, il dosaggio di torvast non è troppo alto?


In più da circa un mese ho continui dolori al braccio destro, mi formicola continuamente e spesso e volentieri mi impedisce di dormire la notte perché in qualunque posizione mi formicola e mi causa un dolore insopportabile che non passa neppure con antidolorifici e ho continue fitte al petto, dietro lo sterno, almeno un paio di volete la settimana, che durano pochi minuti ma sono talmente forti che dal dolore mi sento svenire, potrebbe esser qualche effetto indesiderato del medicinale o devo orientarmi altrove?


Ringrazio in anticipo e buona giornata!
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 93.4k 3.2k 2
Lei ha probabilmente una ipercolesterolemia familiare.
Qualche parente di primo o secondo grado che abbia avuto infarto o ictus.?
Assume la pillola? E' fumatrice? quanto risultano i trigliceridi?

Grazie

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve,
Mio nonno paterno è venuto a mancare a causa di un infarto a 42 anni, da parte di mia madre invece ci sono 3 casi di infarto femminile, ma parliamo del quarto grado di parentela.
Sì purtroppo sono fumatrice e assumo contraccettivo orale.

Ora non ricordo di preciso i risultati dei trigliceridi ma il medico di base mi disse che erano perfettamente nella norma e non presentavano asterischi.

Grazie
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 93.4k 3.2k 2
Quindi direi che lei ha necessita' di una terpia co statine, per esempio Rosuvastatina 10 mg alla sera.
Stia lontana dalla pilloa e dal fumo

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dottore, cercherò di seguire al meglio i suoi consigli!
Quindi secondo lei i dolori dietro allo sterno e il formicolio al braccio persistente (che suppongo siano dolori muscolari) possono essere dovuti al mio trattamento con Torvast 40, dato che sul bugiardino ho letto che può appunto causare dolori muscolari tra i vari effetti indesiderati, o devo orientarmi altrove?
La ringrazio