x

x

Qual`è la probabilità di recidiva in una stenosi aortica congenita?

👉Scopri come usare correttamente il saturimetro per misurare il livello di ossigeno nel sangue

Salve, sono mamma di un bimbo di 4 anni operato a giugno scorso per una stenosi aortica congenita e ipertrofia ventricolare sx.
Dopo Intervento, il gradiente di stenosi era rientrato in valori minimi (20).
Permaneva una lieve insufficienza ovviamente da monitorare.
Questo é rimasto fino ad ottobre, mentre al controllo di febbraio, la stenosi era quasi raddoppiata.
Il soffio si sente di nuovo in modo importante (3/6) e il bambino è facilmente affaticabile.
Dorme molto (soprattutto il pomeriggio), e dopo uno sforzo, soprattutto corsa o camminata in salita, si affatica facilmente, deve sedersi, diventa insofferente, affanna.
Poi riparte e nuovamente si deve rifermare oppure tossisce dopo aver corso.

Mi chiedevo se sia possibile già avere una recidiva in poco tempo e se per lui sarà sempre così, quantomeno in età di sviluppo.
Siamo demoralizzati e molto preoccupati

Grazie anticipatamente
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 91.6k 3.2k 2
Potrebbe per cortesia inviarmi il referto dell'ecocolordoppler cardiaco vecchio e di quello recente?

Grazie

cecchinicuore@gmail.com

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso