Battiti a 187 a riposo e bruciore petto

Salve, ieri ha riposo in maniera improvvisa ho sentito un forte bruciore al petto, subito mi misuro la pressione dove segnala 165-89 e 187 battiti, mia madre vedendo i battiti così alti si spaventa pure lei ma dopo 1 minuto il battito si stabilizza.

Guardando pure l orologio vedo che i battiti erano effettivamente arrivati a 187-189.

Cosa mi é successo?

Ho avuto una tv?
Avendo già dei bev

Nell ultimo holter appare che durante il sonno avevo 144 battiti.

Ora sta capitando più spesso tipo 1 VOLTA al mese


Ho fatto vari esami:
Holter cardiaco: bav 2 grado tipo 1 un singolo bev e una tachicardia sinusale a 144 bpm durante il sonno

Rm encefalo: solo una vista aracnoidea che porto ormai da 7 anni

Emocromo: emoglobina 19 (fino a 18.
8) e valore alto dell emotocrito che é 48.
5 (36-48)

Otorino: disertacolazione dell ATM


Cosa può essere?



Grazie e arrivederci
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,6k 2,7k 2
se avesse avuto un'amica TV sarebbe morto
e dal momento che usa una tastiera lo escluderei

esistono degli apparecchietti in vendita sips intenet che sonomgrani come una carta di credito e permettono di registrare una discreta traccia ECG che lei può memorizzarla sul tel ed inviare al curante

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore,ma questa improvvisa tachivardia fino a 187 battiti da cosa é dovuta e che aritmia può essere???
So che non me ne stavo accorgendo se non fosse stato per il bruciore al.pwtto.

Il modello dell apparecchio che fa ecg si può sapere il nome?


Mio nonno soffre di tv ma é ancora vivo

Grazie e arrivederci


Grazie e arrivederci
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,6k 2,7k 2
Non penso che abbia degli episodi di TV.

Per cio' rigiarda lei occore documentare come le ho detto l'episodio, dato che l'holter era risultato normale

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Dottore volevo farle alcune domande
1)secondo lei una tachicardia sinusale può arrivare a 187 bpm?

2)secondo lei che tipo di aritmia potrebbe essere poiché mi é parsa all improvvisa e dopo 30 sec e scesa in maniera graduale?

3) il cardiologo ha detto che ho avuto un peri miocardite tempo fa e questo può creare problemi???

4) una tachicardia ventrciolare può essere in base a come si é evoluta ? Potrebbe consigliarmi un buon strumento per ecg?


La ringrazio e buonaserata
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,6k 2,7k 2
1 si puo' arrivare a quella frequnza

2 le ho gia spiegato che non posso saperlo, esegua un ECG holter

3 no

4 lei non ha alcuna tachicarduia ventricolare.

Detto questo datro che lei non mi crede, chiedea ad altri cardiologi qui su questo sito, perche' io non le rispondero piu' alle sue ossessioni

Sul prossimo post scriva per cortesia "NON per il Dr. Cecchini" cosi risparmiamo tempo sia lei che io

Con questo concludo questa mia consulenza e non le rispondero' piu' sui medesimi quesiti.

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6]
dopo
Utente
Utente
Ok dottore , ma.come mai non mi ero accorto di niente? ,cioé non avevo percepito nessuna palpitazione?


Uno strumento ecg.che mi può consigliare ?

Grazie e buona serata

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio