x

x

Prolasso valvola mitrale

👉Scopri come misurare la saturazione e come interpreare i valori

Salve a tutti,
Da piccolo il mio pediatra mi ha riscontrato per caso un soffio al cuore e mi ha mandato ad effettuare un ecocardiocolordoppler.
Il cardiologo che ha svolto l'esame mi aveva riscontrato un prolasso dei due lembi valvolari.
Al tempo non ho dato molto peso alla cosa ma recentemente ho effettuato un altro eco e l'ecocardiografista mi ha detto che la situazione è immutata e che si tratta di un piccolo prolasso con il quale molto probabilmente sono nato (il reperto parla inoltre di trascurabile insufficienza mitralica), e mi ha detto di effettuare un nuovo controllo tra 4-5 anni.

come mi devo comportare?
mi conviene fare altri controlli?
devo trovarmi un cardiologo di fiducia?
grazie e buona giornata.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 93.4k 3.2k 2
esegua una ecografia ogni paio di anni

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore,
innanzitutto grazie per la risposta, avevo letto qui nel forum che esiste una sostanziale differenza tra prolasso vero e proprio e atteggiamento prolassante dei lembi... in quale casistica rientro io secondo lei?
grazie ancora e buona giornata.