x

x

Pesantezza e fitte al petto sinistro e prolasso mitralico

👉Scopri come usare correttamente il saturimetro per misurare il livello di ossigeno nel sangue

Gentili,
Ho 28 anni, dicembre, a seguito di fitte al petto sinistro verso il centro, palpitazioni quasi improvvise e formicolio al braccio sinistro che si presentavano soprattutto durante la notte ho pensato di fare una visita cardiologica e un ecodoppler e mi è stato riscontrato un lieve prolasso mitralico.
Il cardiologo disse che avrei potuto svolgere una vita normale e che i sintomi che sentivo erano dati dal prolasso e magari anche da un periodo particolarmente stressante che effettivamente stavo vivendo.
Continuo a sentire molto spesso qualche fitta, anche dietro la spalla sinistra e sento anche un senso di pesantezza sempre sul petto sinistro verso il centro.
Di fatto questi fastidi continuano.
Secondo voi occorre che io faccia un'ulteriore ecodoppler?
O qualche altro tipo di visita?
Quando sento questi dolori tendo davvero a preoccuparmi e forse si accentuano anche per quello.
Il prolasso mitralico potrebbe peggiorare con il passare del tempo?
Vi ringrazio anticipatamente.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 91.6k 3.2k 2
"...che i sintomi che sentivo erano dati dal prolasso ..."

Non concordo affatto con il suo CArdiologo; i suo sintomi non hanno niente ache vedere con il suo prolasso, ma piuttosto a problemi osteoarticolari o nevritici.

Si tranquillizzi

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso