Extrasistole ed aritmia

Egregio Dottor Cecchini, ho aperto un nuovo consulto, spero lei possa capire chi sono perché già conosce lamia storia clinica.
La contatto poiché ho avuto un episodio molto strano e che mi ha preoccupato.
Premetto che ho appena fatto un holter e sono in attesa del risultato.
Questa sera durante una conversazione molto accesa, non a livello emozionale ma proprio come velocità e tono di voce (io sono sempre calmo e pacato) ho sentito mancare il respiro e al petto sentivo dei tonfi.
Ho controllato la carotide e sembrava come se si fosse ingolfato il cuore, non penso extrasistole, erano tutta una serie di battiti scoordinati e lenti.
Non so spiegare bene in realtà.
Io come le avevo detto a ottobre ho fatto lo studio elettrofisiologico ed è stata trovata solo FA...nessuna traccia di WPW.
Cosa pensa sia successo?
Può essere una cosa normale?
Oltretutto ho anche rabbia perché poteva venire fuori durante l'holter e invece non ho avuto problemi durante.
Mi chiedo se ci possa essere una differenza tra uno sforzo fisico e uno sforzo quando si parla.
Spero in una sua risposta.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,8k 2,9k 2
Lei ha delle banali extrasistoli, come l' holter dimostrera'

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Ok. Grazie del suo tempo dottore,ci speravo. Le auguro buona giornata.
[#3]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno gentile dottore, oggi ho ritirato le analisi ed ho il colesterolo
HDL 182,00mg/dl su range di 35-90
Rapporto tot/HDL 0,84 su range di 3-7
Ldl 128,90mg/dl su range 30-100
Colesterolo totale 152 su range di 130-200.
Ho anche l'omocisteina un po' alta...a 15
Dottore per piacere volevo chiedere se ho dei rischi particolari.
[#4]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,8k 2,9k 2
Veramente ha dei livelli di colesterolo perfetti....di che si preoccupa.
Qual e' il range del suo laboratorio per la omocisteina ? (ognuno ha i suoi a seconda del sitema utilizzato)

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#5]
dopo
Utente
Utente
Si Dottore il laboratorio dove sono andato ha un range per l'omocisteina di 5-13
Per quanto riguarda la mia preoccupazione è stata solo nel vedere il HDL due volte superiore alla soglia massima. Io ovviamente non sapendo cosa incide il singolo valore ho pensato di dirlo. Quindi dottore è tutto ok anche l'omocisteina?
[#6]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,8k 2,9k 2
Il valore dell'omocisteina e' trascurabile.L ' HDL elevato e' un vantaggio per lei

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#7]
dopo
Utente
Utente
Dottore la disturbo ancora un secondo,se come ho capito l'hdl è il cosiddetto colesterolo buono com'è possibile che io lo abbia alto se fino a due anni fa lo avevo a 13? Tant'è che mi ero allarmato per sta cosa. Il valore doveva essere maggiore di 50 e comunque mi avevano detto che era un valore che non si poteva alzare. C'è una spiegazione razionale a ciò o è capitato così punto e basta?
[#8]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,8k 2,9k 2
In talm caso o era sbagliato il rpimo o e' sbagliato il secondo perche' tale valore non e' modificabile.


Ma perche' queste cose non le dice prima ?

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#9]
dopo
Utente
Utente
Quindi Dottore sarebbe meglio rifare il colesterolo?
[#10]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,8k 2,9k 2
Ma certo...o e' sbagliato il primo od il secondo

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#11]
dopo
Utente
Utente
Dottore buonasera, ma è possibile che un attacco di panico porti la pressione fino a 200/100?
[#12]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,8k 2,9k 2
Certo che si

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#13]
dopo
Utente
Utente
Egregio dottore buonasera. Ho ricevuto l'esito dell'holter in cui non si evince alcun evento di aritma significativo. Solo 500 extrasistole ventricolari che mi hanno detto senza significato. Durante la registrazione però non ho avuto uno dei sintomi che mi hanno portato ad indagare,ossia il fatto che in piedi ma specie se da seduto mi metto in piedi sento una sensazione di costruzione al collo ed alla testa con un la conseguente diminuzione del battito tipo a 55 circa per poi dopo pochi secondi andare sui 100. La sensazione di costrizione avviene però durante l'abbassamento del battito. Il cardiologo mio avendo anche visto il mio cuore strutturalmente,ed anche la sorta addominale ha pensato che non dovrebbe essere nulla di serio ma eventualmente fare un tilt test. Le chiedo se lei durante la sua esperienza ha avuto modo di vedere una situazione simile. Inoltre il tilt test per quale tipo di diagnosi può giovare?
[#14]
dopo
Utente
Utente
Dottore buongiorno,scusi l'insistenza. Ha potuto leggere il messaggio?
[#15]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,8k 2,9k 2
Mi ascolti...non sono a sua disposizione H24. anche io devo lavorare..

Lei ha un holter normalissimo e NON ha necessita di alcuna terapia

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#16]
dopo
Utente
Utente
No non pretendevo assolutamente questo dottore. Anzi grazie di cuore per il tempo che mi ha dedicato. Va bene... starò meno preoccupato.
[#17]
dopo
Utente
Utente
Dottore Cecchini buonasera. Ho fatto la visita completa di tutto diciamo da un aritmologo che seppur molto bravo non era in vena di darmi tante risposte. Mi ha detto che non ho malattie e di non pensarci più. Per la verità gli ho chiesto come mai quando parlo un po' più concitatamente o rido o ho un emozione mi sento costrizione in gola e i miei battiti diventano lentissimi e corposi,col saturimetro in quei momenti arrivano a 48 per esempio e poi tranquillamente ritornano a 80 dopo qualche secondo. Lui mi ha risposto di non ascoltare ciò che fa il mio cuore ma io non capisco perché il mio cuore reagisce così. È come se fosse compresso in quel momento. C'è una spiegazione? O comunque è un fenomeno normale?
[#18]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,8k 2,9k 2
Rilegga la mia risposta n* 15

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#19]
dopo
Utente
Utente
Voi cardiologi ovviamente avete studiato e avuto decenni di esperienza quindi interpretate con facilità e magari appunto già in base a un holter siete in grado di esprimere una sentenza sicura. Io purtroppo no e in base ai sintomi reagisco pensando che sia per forza un problema. Quindi perdoni le mie domande nonostante le rassicurazioni. Grazie per la sua disponibilità e soprattutto per il parere.
[#20]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,8k 2,9k 2
"Voi cardiologi..."

Gentile utente ho 40 anni di esperienza, e se permette ne so piu di lei.
Invece di rinrgraziare per il tempo che spendo con lei lei mi ringrazia cosi'?

Se preferisce sentiorsi malato e' un problema suo e non certo mio
Io curo i malati e non i sani come lei.

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test