Referto holter 24h e vaccino pfizer

Buongiorno.

Sono un ragazzo di 23 anni, non fumatore, normopeso (180 cm x 63 kg) e sportivo.

Domani ho in programma (seppure con un po' di riluttanza) la prima dose di vaccino anti-covid Pfizer.

Soffro di reflusso gastroesofageo, ernia iatale congenita e gastrite cronica da stress, seppure nell'ultimo anno tenuta sotto controllo e migliorata esclusivamente tramite alimentazione.

A causa dell'ernia iatale, come detto dal mio medico, ho iniziato lo scorso anno a soffrire di extrasistoli.
Sono stato inviato a eseguire ecocolordoppler, holter delle 24h e test da sforzo.
Vi riporto i principali risultati:

-ECOCOLORDOPPLER: rigurgito trascurabile ai lembi mitralici; rigurgito tricuspidale lieve; lieve ritardo di conduzione intraventricolare dx.
Queste caratteristiche mi hanno detto essere tutte del cuore di chi pratica sport costantemente.

- HOLTER: sporadici BEV monomorfi; rari BESV.
84 battiti sopraventricolari, tutti singoli; non pause patologiche.
FC min = 40 bpm (di notte), FC max = 128 bpm (nell'orario di lavoro, facevo il cameriere in un locale).

TEST DA SFORZO: al carico raggiunto assenza di alterazioni significative della fase di ripolarizzazione ventricolare.
assenza di eventi aritmici maggiori, sporadici BESV nei primi stadi, 1 singolo BEV nel recupero.
profilo pressorio normale.


Sono un tipo parecchio ansioso e ipocondriaco, ho familiarità per infarto miocardico (uno dei due nonni ci è morto e l'altro ne ha avuti 3).
Posso fare il vaccino con tranquillità oppure sono maggiormente esposto a rischio di mio/pericardite?

Grazie in anticipo per la risposta. Ho già disdetto 3 volte il vaccino per la paura, forse stavolta mi sono convinto.

Ultima domanda. Dopo quanto posso riprendere ad allenarmi dopo la somministrazione?
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,7k 2,9k 2
Lei ha esan8i perfetti.
Che senso ha chiedere se e' a rischio di miopericardite da vaccino ?

Inoltre e questo non rigiarda lei, proprio chi avesse problemui cardiaci sarebbe maggiormente consigliato a vaccinarsi

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie. Chiedo a causa di ciò che si legge in giro. Proprio perché gli esami sono perfetti non vorrei rimetterci in termini di funzionalità cardiaca.
Grazie ancora

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test