Vertigini, visione e udito offuscati, nausea e sensazione di svenimento

Salve, volevo chiedere un consulto oer quanto mi è accaduto ieri.
Ieri stavo camminando tranquillamente quando faccio uno scatto improvviso in corsa con il mio cane alla fine della corsa sento però molte palpitazioni e tonfi al petto e sentivo il battito cardiaco molto irregolare.
Pensavo subito ad un attacco di panico ma anche dopo essermi calmato i battiti però sono rimasti irregolari e alti.
Dopo 4 ore decido di andare in pronto soccorso e mi rilevano fibrillazione atriale.
Mi viene effettuata una conversione e un calmante perché ero terrorizzato a quella diagnosi mai avuta e non riuscivo a calmarmi.
Poi mi è stato fatto ecocardiogramma e prelievo del sangue e montitorato sono stato messo in attesa.
Dopo circa 2 ore mi sono alzato per andare in bagno e dopo circa 20 secondi ho iniziato a vedere lucciole bianche grandi simili a puntini giramenti di testa anebbiamento udito con fischi in tutti e due e nausea allora sono ritornato nel lettino steso e nel giro di 1 minuto mi è passato tutto.
Alle dimissioni stessa cosa e a casa adesso prima di andare a dormire uguale dopo 20 secondi questa sensazione aumenta sempre di più e fimche non mi siedo o stendo non passa (credo).
Il tutto può essere dovuto alle varie terapie che sono stato sottoposto?
Ringrazio per il tempo speso, cordiali saluti
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,4k 2,8k 2
Una perona cosi giovane che abbia presentato una f.a. fa attentamenmte valutata, (ECG sotto sforzo, Holter, esami tioridei...)
HA ssunto farmaci , fuma?

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve, grazie per la sua risposta, no non fumo e non ho mai fumato in vita mia al massimo bevo qualche bicchiere il sabato sera di tanto in tanto con i miei amici ma mai in alte quantità ma presento una familiarità con fibrillazione atriale e problemi di cuore di vario genere. I sintomi descritti ieri al giorno d'oggi non mi sono ricapitati mi sembra. Per la fibrillazione atriale anche ieri mi hanno fatto un altro ecocardiogramma e anche da quello il. Risultato uguale all'ecocardio fatto 1 mese fa cioè lieve insufficienza mitralica. Secondo lei devo fare ulteriori esami? Da circa 1 anno soffro di attacchi di panico e ansia e ho continuato ad averli ma con sintomi che passavano(ero andato anche al pronto soccorso all'inizio ma non avevo nulla) e da li in poi ho iniziato a fare numerose visite un ecocardiogramma all'inizio (che poi ho ripetuto appunto altre 2 volte 1 mese fa e uno ieri) vari ecg e poi per praticare sport anche un esame agonistico con una prova sotto sforzo con gli scalini (non so se possa valere come vera e propria prova questo circa 6 mesi fa). Ora ne parlerò con il medico di famiglia secondo lei c'è da preoccuparsi? La ringrazio ancora
[#3]
dopo
Utente
Utente
Mi scusi, mi sono dimenticato di dirle che ho fatto anche un esame alla tiroide alla prolattina per il seno pronunciato che ho. Può valere anche come esame cardiologico? La ringrazio
[#4]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,4k 2,8k 2
Deve programmare un Holter e probabilmente unio studio elettrofisiologico

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#5]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio ancora per la sua risposta così veloce, ieri all'ospedale mi hanno consigliato una visita cardiologica. Chiederò al medico anche holter e la prova elettrofisiologica. Sono molto preoccupato, in attesa di ulteriori controlli posso stare tranquillo? Oggi ho il terrore a muovermi ho paura che mi succeda qualcosa al cuore e appena mi muovo mi agito subito. La ringrazio ancora
[#6]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,4k 2,8k 2
Certo che deve stare tranquillo

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#7]
dopo
Utente
Utente
Grazie ancora, le farò sapere al più presto l'esito degli esami. Cordiali saluti
[#8]
dopo
Utente
Utente
Mi scusi ancora se le scrivo ma sono abbastanza in ansia per quello che è successo. Volevo chiederle se posso magari continuare a fare una attività fisica anche se più gradatamente del solito (ho il terrore come dicevo anche solo di alzarmi e quando prendo paura sento subito qualche palpitazioni che poi smette subito e poi mi preoccupo di un eventuale ictus e subito mi viene mal di testa aumentando ancora di più la mia agitazione). Poi sono preoccupato per il fatto che la fibrillazione atriale venga con una cardiopatia, dagli esami fatti fino ad ora potrei escludere questa causa della fibrillazione?
[#9]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,4k 2,8k 2
Deve curare l'ansia.
Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#10]
dopo
Utente
Utente
Mi scusi se le riscrivo. Ho letto il referto dal pronto soccorso che consiglia una visita cardiologica per valutare un esame elettrofisiologico . Riguardo all'esame c'è possibilità che venga sottoposto ad ablazione o non ha nulla a che fare con il mio caso? Domani andrò a prenotare dal mio medico la visita, è urgente o posso condurre una vita normale in attesa della visita o devo avere qualche accorgimento? La ringrazio

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test