x

x

Malessere e battiti bassa

Buongiorno, premetto di essere una ragazza ansiosa e ipocondriaca e questo, fortunatamente, mi ha portato a smettere di fumare già da quasi un anno.

Per un bel po’ di tempo non ho mai fatto movimento, la mia paura più grande è di avere un arresto cardiaco improvviso, nonostante io sapessi che il movimento mi avrebbe fatto bene, per un anno e passa non sono mai riuscita a fare nulla a livello fisico.

Da un po’ invece sto cercando di fare almeno qualcosina, quindi cammino che a parer mio è anche molto rilassante.

Nella giornata di ieri ho fatto in totale 8 km, ma una volta arrivata a casa prima di andare a letto ho iniziato a manifestare un po’ di malessere, mi girava la testa e mi sentivo abbastanza debole, e i miei battiti arrivavano fino a 45.

Chiaramente da quando ho messo di fumare i miei battiti in generale sono calati molto dato che prima lamentavo spesso tachicardia, pensa che il mio malessere possa essere collegato ai battiti a 45?

Un’altra cosa, secondo lei è opportuno fare magari un ecg sotto sforzo dato che ora ho anche deciso di dedicarmi un po’ all’attività fisica?
Non lo faccio da un bel po’ di anni, da quando ho smesso pallavolo se non ricordo male 4/5 anni fa.

Holter fatto a marzo ed era perfetto, ultimo ecg e ecodoppler fatti a novembre ed anche qui andava tutto bene, sono passata da un insuffucienza mitralica moderata a lieve a distanza di un anno.

Mi scuso di essermi dilungata così e ringrazio in anticipo.

Arrivederci
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 85,2k 3k 2
Lei ha una frequenza cardiaca invidiabile.
Non necessita di alcun esame

Si tranquillizzi

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Va bene dottore, la ringrazio

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio