Esito di corotac

Buongiorno dottori sono un uomo di 62 anni che 4 anni fa ha avuto un infarto ed inserimento di tre stent.
Dopo sei mesi, a seguito di un dolore al petto e dopo coronografia di controllo gli e’ stato inserito un quarto stent.
Da allora tutti i controllo sono stati ok (anche le varie ecocardiografie e le varie prove da sforzo).
Ora il medico, anche se non ho alcun disturbo, mi ha fatto fare una tac coronarica.
Di seguito le conclusioni dell’esito:
Conclusioni: irregolarità del profilo parietale nel segmento prossimale dello stent su arteria interventricolare anteriore, con iniziale riduzione di ampiezza del lume pervio; placca soft all'ostio distale della medesima endoprotesi, con riduzione di ampiezza del lume di circa il 50%; placca soft concentrica al terzo distale della medesima arteria con punto di stenosi di circa il 69%.

Mi devo preoccupare?

Devo avere altro stent?

Devo sottopormi nuovamente a coronografia?

Grazie anticipatamente
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 110.6k 3.7k 6
Per il momento no , ma la sua terapia maledica va massimalizzata così come lei deve ridurre drasricamente il suo peso , mantenedere il colesterolo ai limiti più bassi che puome stare lontano dal,fumo ( che do per scontato che leimfaccia gia..)

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
Utente
Utente
Dottore grazie del riscontroIl colesterolo totale e’124
HDL 45
LDL 45
A fumare, non fumo dal 19/6/2019( oggi fanno 4 anni)
Quindi non ho soluzioni?
Grazie
[#3]
Utente
Utente
Dottore a questo punto devo ritenere che la mia patologia sia degenerativa?
Grazie
[#4]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 110.6k 3.7k 6
Ha una aterosclerosi progressiva. che terapia sta assumendo ?

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#5]
Utente
Utente
Pantorc da 20 mg
Zarelis da 75
Dilatrend 6,25(1/2 matt e 1/2 la sera)
Duoplavin 75
Triatec da 5
Xatral
Rosumibe 5/10
Grazie
[#6]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 110.6k 3.7k 6
Mi pare una terapia completa e ben impostata.

cordialita'

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#7]
Utente
Utente
Quindi non c’è nulla da fare?
Dovrò mettere stent ogni 2/3 anni?
Grazie e mi scusi ancora
[#8]
Utente
Utente
Dottore mi sono sottoposto a coronografia ed è tutto ok per cui devo ritenere che era un falso positivo!
Grazie
[#9]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 110.6k 3.7k 6
Lei dice tutto ok,.....ma agiugno la sua coronarografia deponeva per:

"Conclusioni: irregolarità del profilo parietale nel segmento prossimale dello stent su arteria interventricolare anteriore, con iniziale riduzione di ampiezza del lume pervio; placca soft all'ostio distale della medesima endoprotesi, con riduzione di ampiezza del lume di circa il 50%; placca soft concentrica al terzo distale della medesima arteria con punto di stenosi di circa il 69%..."

Che vuol dire tutto ok?...situazione invariata?

Puo' fare copia ed incolla del referto dell'ultima coronarografia?


ceccchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#10]
Utente
Utente
Dottore scusi
la questo che Lei ha riportato è l’esito della coro tac e non della coronografia.
Di seguito esito coronografia:
Coronaria Sinistra:
Tronco comune: di normale calibro, esente da stenosi.
Arteria interventricolare anteriore: di normale calibro e decorso, diffusamente ateromasica, esente da stenosi significative. Pervio lo stent precedentemente impiantato al tratto medio. I ramo diagonale esente da stenosi, pervio lo stent precedentemente impiantato al tratto prossimale.
Ramo circonflesso: di normale calibro e decorso, ateromasico, esente da stenosi significative.
Coronaria Destra:
dominante, di normale calibro e decorso, ateromasica, esente da stenosi significative. Pervio lo stent precedentemente
impiantato al tratto medio
Diagnosi:
Pregressa PTCA: buon risultato.
Conclusioni:
Buon risultato di pregressa angioplastica di arteria interventicolare anteriore, I ramo diagonale e coronaria destra.
Attendo Sue gradite conclusioni
Grazie e saluti
[#11]
Utente
Utente
Dottore sono in attesa di Suo gentile riscontro
Grazie
[#12]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 110.6k 3.7k 6
I due stentfunzionano bene ma ha aterosclerosi diffusa.
È INDISPENSABILE che lei riduca il peso drasticamente e che assuma una terapia piena per ridurre la colesterolemia al minimo possibile
Do per scontato che. Non fumi...

Cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#13]
Utente
Utente
Dottore ma di stent ne ho 4.Quindi solo 2 funzionano bene?
Poi la volta precedente mi ha chiesto che tipo di terapia farmacologica facessi ed ha detto che andava bene ora invece dice che devo assumere una altra terapia per ridurre il colesterolo che l’altra volta( mandando i tisuotati degli esami) non aveva riscontrato
[#14]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 110.6k 3.7k 6
Qui parlano di tre stent.. tutti pervi


"....e che assuma una terapia piena per ridurre la colesterolemia al minimo possibile..." sono consiglie genrelai...se ha una normale colesterolemia non c'e' bisognoi di alcunche'.
Mica mi posso ricordare gli esami di tutti i pazienti...


cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Colesterolo

Cos'è il colesterolo? Funzioni, valori normali, colesterolo HDL e LDL, VLDL, come abbassare il colesterolo alto, dieta, rimedi, statine e farmaci anticolesterolo.

Leggi tutto