Utente 340XXX
bngiorno avrei bisogn di un conculto in quanto mia madree di anni 82 affetto da bpco e asma e gammopatia

purtroppo fli sono stati risontrati calcoli all cistifellia di 9 mm

la momento e' sotto cura con antibiotico rocefin 1 g al giorno per 7 ggddopodiche i rivaluta il titto con l dott la mi domanda e' la seguente visto il suo problema polmonare e' sconsiglibile loperazione ma nel caso e' possibile fare operazione in anestesia locale ?


grazie

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
L'intervento viene eseguito solo in anestesia generale e in laparoscopia.


Cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 340XXX

grazie mille dott quindi visto il problema di mia madre ci sono dei farmaci ch possano scioglier i calcoli o l'unica possibilità e' l' perazione ? cosa mi consiglia ?

grazie ancora
saluti

[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente ( l'acido ursodesossicolico) e può chiedere al suo medico la prescrizione.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it