Utente 423XXX
Salve, sono una ragazza di 30 anni, sto riscontrando da alcuni giorni un dolore fisso sopra l'ombelico. È capitato altre volte che sentissi questo dolore, ma questa volta è più acuto.
Ho un piercing all'ombelico, ma anche togliendo il gioiello il dolore non varia.
Ho recentemente cambiato stile di vita (nuova nazione, alimentazione diversa, cammino più spesso), cerco di assumere spesso fermenti lattici e talvolta Carboni attivi, in quanto capita che mi senta molto gonfia.
Ho fatto delle analisi genetiche e risulto portatrice sia x l'intolleranza al lattosio che al glutine, ma finora non ho avuto grossi problemi, normalmente limito l'assunzione di entrambi al minimo.
Ho qualche kg in più, circa 7, e l'ovario micropolicistico, ma assumo la pillola, che mi tiene a basa peso e ormoni.
Questo dolore all'ombelico mj preoccupa, non accenna ad andare via e da sdraiata a pancia in su tende ad irradiare leggermente il dolore al diaframma. A me sembra tanto un dolore muscolare, ma non capisco, in quel punto non dovrebbero esserci fasce muscolari, e io non ho fatto alcuno sforzo!
Non so che fare, se allenarmi, se variare (come?) l'alimentazione, se prendere qualche farmaco. Non essendo in Italia il controllo medico è un po difficoltoso (e caro!). Aspetto una risposta, vi ringrazio anticipatamente! A

[#1] dopo  
Dr. Francesco Caruso

20% attività
4% attualità
8% socialità
MILANO (MI)
AMANTEA (CS)
ROMA (RM)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2018
Salve,

Il problema che lei riferisce potrebbe essere riferibile ad un ampio spettro di patologie.

In casi come il suo una visita medica accurata ed un esame obiettivo ed anamnesi sono fondamentali per cercare di capire di che problema si tratta.

Infatti, da come lei descrive il problema, potrebbe tranquillamente trattarsi di dolore muscolare di NDD, di ernia sovraombelicale, oppure di un problema agli organi interni in regione epimesogastrica che irritano il peritoneo in quella zona.

Se dovessero comparire sintomi tipo febbre e/o dolori addominali importanti, non andare di corpo per 2-3 giorni, distensione addominale, le consiglio di rivolgersi ad un pronto soccorso di zona.
Dr. Francesco Caruso
Specialista in chirurgia dell’apparato digerente ed endoscopia digestiva

[#2] dopo  
Utente 423XXX

La ringrazio tantissimo per la risposta. I dolori si sono affievoliti spontaneamente fino a sparire. Buona giornata!