Utente 500XXX
Molto spesso sul web e attraverso libri scritti con prefazioni di professori di gastroenterologia, si dichiara che per curare il reflusso ed ernia iatale ci sono degli esercizi specifici di respirazione e di rilassamento del diaframma attraverso manipolazioni fisioterapici e di allungamenti muscolari. La gente che fa questi eserci dichiara di stare bene E di aver abbandonato i farmaci e aver curato il reflusso gastroesofageo. Vorrei chiedere se ci sia una verità oppure se non è assolutamente vero tutto quello che scrivono e dicono. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Sinceramente in oltre 40 anni di attività non ho mai letto sui testi ufficiali di medicina o mai sentito in congressi di gastroenterologia parlare di tale procedura. Ovviamente ci sarà sempre qualcuno che offre miracoli ed altri che sostengono di averli ricevuti.


Cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it