Utente 436XXX
Buonasera, da circa tre anni ho un polipo peduncolato appena dentro all’ano, diagnosticato tramite ispezione anale manuale dallo specialista. L’ultima visita risale a dicembre 2016, polipo peducolato di circa 4mm, mi disse nulla di patologico solo igiene . In questi anni non mi ha dato particolari fastidì ma da circa tre giorni quando vado in bagno ( anche quando faccio pipì probabilmente per lo sforzo) mi sembra di essere trafitta da un ago e sulla carta c’è un po’ di sangue. Quando faccio il bidet sento che il polipo fuoriesce e poco fa mentre facevo il bidet ho spinto, mi sono toccata e c’era sangue . Oggi ho comprato anonet sapone e crema ( che ho appena messo è un po’ bruciava inizialmente ! ). Sono appena uscita da una lunga influenza e mi sembra che la situazione sia peggiorata dati gli sforzi della tosse e starnuti ,,,, potrebbe essere ? Inoltre per due giorni , mentre ero ammalato , non ero andata in bagno ed è iniziato tutto da lì , le feci erano molto dure e da limil dolore ecc....domani chiamerò il mio medico , ma nel frattempo che aspetto la visita volevo sapere se devo fare una dieta in bianco x disinfiammare la zona? Anonet va bene ? Consigli ? Come consiste l’asportazione? Il post operatorio ?

Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si tratta di un polipo fibroso senza problemi. Ne parli con il proctologo e le indicherà il trattamento opportuno.


Cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 436XXX

Si certamente fisseró un appuntamento ma volevo sapere quale iter seguire nel frattempo che aspetto la visita ( chissà quando me la fisseranno ).

Grazie

[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Va bene la crema che sta utilizzando e deve ammorbidire le feci con del polietilenglicole.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 436XXX

Grazie mille. Il mio medico nel frattempo mi ha dato anche Arvenum , nonostante siano pastiglie per emorroidi. Prenderò sicuramente polietilenglicoli.

Grazie

[#5] dopo  
Utente 436XXX

Buonasera Dottore, oggi fatto la visita proctologica: non ho emorroidi nè ragadi ma "Mucose congeste all'esplorazione, piccole erosioni superficiali. polipi peduncolati della rima anale " che leverò, il chirurgo mi ha messo in lista.

Come medicinali mi ha dato daflon 1 compressa due volte al giorno x 15 gg e e Movicol 1 bustina al gg.

Domanda: io da giovedì sera, sotto consiglio del mio medico, ho iniziato a prendere Arvenum 6 pastiglie al gg x 4 gg per andare a poi diminuire...secondo lei mi conviene continuare questa cura o passo alle 2 pastiglie di daflon come detto dal chirurgo?

questa cosa della mucosa mi spaventa un po'....

[#6] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Proceda come ha indicato il suo medico.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#7] dopo  
Utente 436XXX

Buongiorno dottore, oggi ho portato la diagnosi del proctologo al mio medico. Quest’ultimo Mi ha prescritto la crema Antrolix. Il 23 novembre, ahimè un po’ tardi, ho prenotato la rettosigmoscopia e il medico mi ha prescritto anche l’esame istologico nel caso in cui mi dovessero levare i polipi.
Inoltre mi sono dimenticata che nella diagnosi la dottoressa ( proctologo)mi ha riscontrato anche ipertono sfinteriale. Mi è sorto un dubbio : su internet leggo che chi ha questo problema deve assumere molte fibre...mentre a me è stato detto di non assumerne tante... ?!?! Io so che per andare in bagno ( io comunque vado regolare anche più volte al giorno ), le fibre sono importantissime.. mi sbaglio ?

[#8] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Un eccesso di fibre può comportare gonfiore e stipsi. Proceda con una dose razionale.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#9] dopo  
Utente 436XXX

Buongiorno, volevo aggiornare la mia situazione anche per quegli utenti che magari hanno o avranno i miei stessi problemi.
Ho finito le cure datomi dai medici circa un paio di settimane fa ; da mercoledi non metto più la crema antrix ma volte ho una sensazione di secchezza e pizzicore sopratutto se faccio sforzi tipo mestieri, alzo pesi...sanguinamenti e dolore (pungente) mentre evaquo non ne ho( anche se un giorno sono andata più volte in bagno ed era ricomparso leggermente).Venerdì eseguiró la rettosigmografia e tre gg prima dovrò fare una dieta senza pasta riso verdura frutta pane , potrò mangiare a volontà latticini, carne , uova.
Mi è sorto però un dubbio : legumi ( passati senza buccia) e patate li posso mangiare? Sulla preparazione non c’è scritto di andare a digiuno..per cui credo che io possa mangiare a mezzogiorno...?
Grazie mille

[#10] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Può assumere legumi passati e patate e può mangiare a mezzogiorno
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it