Utente 353XXX
Salve, sono una ragazza di Palermo di 27 anni, come già scritto in un consulto precedente sono scivolata su una roccia il 17 luglio ed il 5 dito della mano sinistra è diventato gonfio, violaceo e dolorante d'allora ad oggi il dito è gonfio, storto e DOLORANTE ho fatto la rx ed è negativa mentre l'ecotomografia cita testuali parole: '' l'indagine ecotomografica del V dito della mano sinistra, eseguita con sonda ad elevata frequenza ''small parts'' nelle varie scansioni, sia in sede dorsale che palmare della mano, non ha messo in evidenza alterazioni ecostrutturali a carico dei legamenti estensore breve e lungo che peraltro sono stati studiati dinamicamente un iperflessione ed iperestensione del dito stesso.
Si segnala modica sublussazione cortico periostale articolare metacarpo falangea ''.
Cosa dovrei fare? c'è qualche dottore in qualsiasi parte d'italia che si può prendere carico della mia diagnosi? poichè nella mia città non mi hanno saputo dare una giusta terapia. . grazie mille

[#1]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

non occorre girare l'Italia....può risolvere il suo problema in loco:

https://www.sicm.it/it/chirurghi-e-professionisti/i-soci/mappa-soci-sicm.html

Ho qualche dubbio sull'ecografia: si parla di "legamenti estensore breve e lungo", che anatomicamente non esistono.

Forse l'ecografista intendeva i tendini (diversi dai legamenti) flessori breve e lungo?

Vanno invece valutati i legamenti collaterali e la capsula, sia clinicamente che ecograficamente.

Buona serata.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale