Utente 492XXX
A dicembre fui operata di Sfinterotomia laterale, ma dopo molti mesi vedevo che il sanguinamento, bruciore e prurito continuavano, così sono tornata dal medico che mi ha confermato la guarigione della ragade ma avevo l’ano un po’ irritato, così mi ha dato alcuni farmaci da prendere.
In più, mi ha detto di fare due esami: l’esame per i parassiti nell’intesino e l’esame per l’occulto del sangue tra le feci.
Ho letto che quest ultimo si trascrive per individuare un tumore.
Volevo chiedervi se è possibile che io lo abbia, e soprattutto se è vera questa cosa dell’esame per individuare un tumore.
Grazie in anticipo e buona serata :)

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Un esito positivo indica che c’è un sanguinamento, non necessariamente legato ad un tumore, come per esempio nella diverticolite, nelle malattia infiammatoria cronica intestinale, emorroidi, ragadi, fistole.
Il perché le è stato richiesto deve chiederlo al suo curante.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com