Utente
Vi disturbo x 1problema che ormai si protrae da circa 1 anno.Sono una ragazza di 30 anni e ho sempre sofferto di problemi all’intestino,infatti soffrivo principalmente di meteorismo e dolori diffusi alla pelvi.
Da circa 1 anno però le cose sono cambiate,x prima cosa ho cominciato ad avere dolori mestruali molto forti soprattutto fitte verso la parte dx dell’ano, dolori nella defecazione e nella minzione.Ho effettuato il Ca25 risultato negativo e 2trans-vaginali riporto il referto della prima:IECOGRAFIA:16/09/10:Gg del ciclo 18° L’esame ecomotografico della piccola pelvi eseguito per via sovra pubica ed endovaginale,evidenzia 1 utero antiversoflesso di volumi nei limiti della norma(diametro longitudinale mm 68,diametro antero-posteriore mm32 trasverso mm36).Echi endometriali sottili,in accordocon l’assunzione estroprogestinica.le ovaie si presentano di volume nei limiti della norma con fine aspetto follicolare.Ovaio dx mm21x41,ovaio sx mm20x11.Si segnala modesta raccolta fluida nel Douglas ed in particolare in corrispondenza della regione del Douglas ma a dx della linea mediana la possibilità di circoscrivere immagine di mm15x13 a contorni irregolari che sembra mostrare discreta dolenzia alla manovra pressoria di aspetto denso disomogeneo con fini immagini a relativo breve termine da effettuarsi dopo accurata toeletta intestinale e preferibilmente nella 1°fase del ciclo.II ECOGRAFICA:Gg del ciclo 8°dopo accurata toeletta intestinale(seki 1000)come sopra.mi ha suggerito di effettuare una RMN della pelvi con contrasto, per verificarel'endo.La RMN risultò negativa,nella zona in basso a dx non è stata riscontrata alcuna anomalia,non ci sono linfonodi ingrossati o tumori,c'è presenza di liquido nel Douglas come già evidenziato nelle 2 trans.La Dott.ssa mi ha rassicurato sulla nn presenza di endo, inoltre ha detto che forze i fastidi che ho avuto anche abbastanza forti potrebbe essere dovuto o ha un follicolo(non ho capito bene)oppure anche a problemi intestinali,infatti dalla risonanza è emerso che essendo molto piccola di fianchi risulta tutto molto compresso,quindi mi ha consigliato, per levarmi ogni dubbio di procedere con altri esami.dopo4 mesi,i dolori durante il ciclo,sono cmq presenti,con minor intensità,mentre persistono fastidi nella parte bassa della pelvi.Soffro di coliche d’aria anche molto forti,soprattutto la sera,addirittura comincio a sentire movimenti intestinali ad ogni boccone di cibo.il gonfiore si estende su tutto l'addome fino a sotto le costole,in alcuni casi arriva fino ai fianchi con rumori e movimenti accentuati.le feci sono acquose,frammentate o altrimenti cremose-liquide,solitamente vado di corpo 2 volte al di,la mattina,saltuariamente succede anche dopo cena,ho spesso la sensazione di nn aver terminato completamente il bisogno.sono comparsi dei piccoli fastidi che elenco;Fitte con diversa intensità,nella parte bassa sx della pelvi che dura1-2 sec che rimango senza respiro.Dolore diffuso su tutta la zona simile ad un livido

[#1]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Dal punto di vista proctologico pero' non c'e' molto da dire: magari si puo' intravedere una lieve sofferenza del colon, probabilmente dovuta ad una dieta non perfettamente adeguata al suo fabbisogno, e magari ad una condizione latente di ansia/stress, che naturalmente le complica un po' le cose.
Per il resto le consiglio di postare un quesito ai nostri Ginecologi.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com