Utente
In queste ultime due settimane mi succede che devo sforzarmi moltissimo per espellere le prime feci che sono durissime,asciutte e frastagliate (non proprio palline ma di geometria diversa) ma che formano un cilindro molto grande all'uscita dell'ano per una lunghezza di pochi centimetri,a volte devo espellerle con le dita però dopo di queste le feci sono normali e consistenti.Devo dire che soffro di diverticolosi che faccio la colonscopia max ogni due anni senza risultati severi,ogni mese o poco più faccio 7-8 giorni terapia antibiotica intestinale, in pratica controllo la mia diverticolosi. Faccio attività fisica moderata ,mangio molta verdura,molta frutta (in questo periodo molti kiwi)bevo abbstanza acqua,faccio uso di lecitina di soia,i farmaci che prendo sono per la lieve ipertensione per il reflusso gastrico e per piccole placche carotidee.Mi preoccupo soprattutto per gli sforzi che devo fare essendo consapevole a cosa potrei andare incontro avendo molti divericoli. Non so più cosa devo fare vi prego aiutatemi a risolvere questo mio problema prima che diventi cronico.Come mi devo comportare,dove andare? Grazie se vrrete rispondermi il più sollecitamente possibile.

[#1]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Alla sua eta' questi problemi purtroppo sono abbastanza frequenti. Inizi con la dieta, introducendo ancora piu' verdure cotte e bevendo molta acqua soprattutto fuori pasto: in questo modo le feci dovrebbero ammorbidirsi un po'... In casi estremi, ma solo se il suo medico e' d'accordo, un piccolo clistere puo' aiutare.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com