Utente
Buongiorno,
in seguito a numerosi casi di tumore in famiglia, ho preso parte, con altri familiari, ad una ricerca genetica. il risultato è stato che sono portatore del gene hnpcc. sono in attesa di prenotazione per la colonscopia, nel frattempo ho effettuato gli esami del sangue e del sangue occulto nelle feci. il sangue è tutto nella norma, quasi tutti i valori perfettamente centrati nelle medie dei valori; per il sangue occulto invece il valore è > 1000, quindi ampiamente positivo. fisicamente sto bene, nn ho perso peso, anzi sono aumentato, le feci nn sono brutte. ho subito un intervento alle emoroidi poco più di un anno fa, senza però fare esami più approfonditi.
devo preoccuparmi seriamente per quel valore? ho già chiesto che accellerassero i tempi della colon.
grazie per la risposta

[#1]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Il sangue occulto puo' essere segno di patologie di pertinenza gastrica, ma e' anche possibile che dipenda per esempio da un sanguinamento delle gengive. Niente panico quindi, ma senz'altro il caso e' da tenere sotto controllo. Giusto quindi fare la colonscopia, e al limite anche ripetere la ricerca del sangue occulto, cercando di rimuovere eventuali elementi responsabili di possibili falsi positivi.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2] dopo  
Utente
la ringrazio Dr Spina;
quando avevo problemi di emorroidi, ero molto preoccupato che potesse essere qualcosa di più grave(e nn sapevo ancora del gene HNPCC) in quanto avevo problemi a defecare e le feci erano molto brutte oltre al sanguinamento notevole ad ogni evacuazione; il venire a conoscenza che sono portatore del gene HNPCC, nn mi aveva colto di sorpresa, ma ero molto tranquillo perchè comunque mi sentivo e mi sento bene( infatti non mi sono preoccupato di accellerare i tempi e fare tutto in fretta per non farmi prendere dall'ansia), quindi vedere quel valore, che dovrebbe essere inferiore a 50, maggiore di mille mi ha spaventato parecchio oltre che colto di sorpresa.
ora sono in attesa che mi comunichino la data della prenotazione per la colonscopia. ho letto del colon wash, la fanno solo a milano?

[#3]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Colon wash? E a cosa serve, scusi?
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#4] dopo  
Utente
Buongiorno, ho bisogno ancora di un consulto da parte Vs.
la colonscopia ha dato come esito stenosi a manicotto invalicabile sovraciecale. è stata fatto un istologico che dice adenocarcinoma moderatamente invasivo. Sono in attesa di fare la tac, mentre l'ecografia dell'addome è risultata a posto (dettomi a voce da chi ha eseguito l'esame).
Il mio chirurgo, considerando la mia genetica e predisposizione, vorrebbe togliere tutto il colon.
Considerando che ho 40 anni, che problematiche posso riscontrare togliendo tutto il colon invece della sola parte dx? L'anestesista mi ha detto che solo il dx è un'operazione molto più semplice.
Grazie per la Vs risposta

[#5]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Con tutto il rispetto per i Colleghi Anestesisti e' chiaro che deve essere il suo Chirurgo a decidere quale tipo di intervento sia meglio per il caso in questione; cosi' come l'Anestesista sara' l'unico a poter decidere quale tipo di farmaco utilizzare per indurre la relativa anestesia. E in ogni caso senza dubbio bisognera' anche attendere il referto della TC.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com