Utente 230XXX
Salve.. Innanzitutto ringrazio anticipatamente per la disponibilità e inizio subito con il dire che giusto 2 giorni fa ho notato, in prossimità dell'ano, un'escrescenza di circa 2 cm, consistente al tatto tanto che sfiorandola sembra proprio una "pallina" abbastanza solida (mi scuso per il linguaggio poco appropriato). E' color carne e il fastidio, come un bruciore persistente, si sente solo dopo la defecazione, altrimenti non da nessun tipo di problema, anzi, stando seduta non avverto nulla. Non ho notato fessure ne' piaghe, sembra un semplice pezzetto di carne attaccato all'ano. Non ho mai avuto problemi simili, ne' tanto meno emorroidi quindi mi sono spaventata nell'avvertire l'escrescenza.. Mi scuso ancora per i termini inadeguati e ringrazio per qualsiasi chiarimento, domani provvederò a prenotare una visita.

[#1]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Dalla descrizione potrebbe trattarsi di una trombosi emorroidaria oppure di una marisca. Certo e' che sarebbero necessari ulteriori elementi per poter essere piu' precisi: per esempio sapere se ha dolore, oppure se ha notato sanguinamenti...
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2] dopo  
Utente 230XXX

Grazie per la risposta immediata! Non ho avuto nessun tipo di secrezioni ne' dolore, giusto il fastidio dovuto alla defecazione ma senza sanguinamenti. Ho notato, osservando con uno specchio, che si ritrae quasi fosse parte dell'ano..

[#3]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Se non ha alcun dolore propenderei piu' per una marisca emorroidaria. E' chiaro pero' che fintanto che non si fara' visitare il dubbio resta.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#4] dopo  
Utente 230XXX

Dalle immagini che ho visto penso si tratti di un'emorroide esterna, è esattamente identica. Nelle ultime ore è diventata più dolorosa e di colore rossastro. Ovviamente provvederò ad una visita accurata. La ringrazio infinitamente per i chiarimenti.

[#5]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Se adesso e' comparso il dolore un'emorroide esterna e' senz'altro probabile.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com