Le feci molli ho assunto psyllogel fino ad ora

Buongiorno dottori. Io a febbraio sono stato operato di emorroidi esterne di 3° grado e per mantenere le feci molli ho assunto psyllogel fino ad ora. La situazione è migliorata e quindi vorrei sospendere l'assunzione di psyllogel, ma ho una domanda: Visto che ho preso psyllogel per tutto questo tempo, sospendendolo vado incontro a qualche problema di regolarità intestinale?

Grazie.
Cordiali saluti.
[#1]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10k 293 5
Si, è possibile se non provvederà ad assumere la giusta quantità d'acqua e fibre che il suo intestino richiede

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore per la rapida risposta. Io fino ad ora ho assunto soltanto una bustina al giorno accompagnata da circa 2 litri, 2,5 litri di acqua durante il resto della giornata. Togliendo la bustina, ma bevendo la stessa quantità d'acqua lei crede che possa essere sufficiente per evitare la stitichezza? Grazie ancora.

Cordiali saluti.
[#3]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10k 293 5
Il compito delle fibre è quello di trattenere l'acqua nell'intestino,questa aumenta la massa fecale e la rende poltacea.
La sola acqua non sempre riesce a svolgere tale compito.
In conclusione, se le sue feci prima di assumere le bustine di fibra,erano dure e disidratate , queste potrebbero ritornare tali.
Il consiglio, in caso di necessità, cessata l'assunzione della bustine, è di integrare aumentando le fibre alimentari(frutta e verdure)
[#4]
dopo
Utente
Utente
Le chiedo grazie dottore per la sua pazienza e gentilezza.

Cordiali saluti.
[#5]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10k 293 5
Di nulla

Cosa sono le emorroidi? Sintomi, cause, cura, rimedi e prevenzione della malattia emorroidaria. Quando è necessario l'intervento chirurgico o in ambulatorio?

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test