Utente 245XXX
dottori.buon giorno chiedo cortesemente un consulto su un problema che mi affligge da circa tre mesi. Ho.iniziato ad avere un cambiamento nella forma.delle.feci..... un giorno caprine altri giorni galleggianti altri.morbide e da 3 giorni circa schiacciate ai lati, ho un dolore discontinuo al fianoc destro.e vicino l'appendicite (operato da piccolo) , ed ho a volte prurito all' ano.
Premesso che ho effettuato una colonscopia circa 2 anni fa connesito.negativo ed ho fatto un esame delle feci per ricerca di sangue occulto cirma.un.mese fa anche'esso.con.esito negativo.
Tutto.cio.premesso sono.preoccupato circa la.forma schiacciata delle.feci poiche' la.mia preoccupazione sia dovuto.a qualche stenosi o neoplasia.
Grazie in anticipo per la.risposta

[#1]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Ovviamente per essere certi della assenza di una stenosi o di una neoplasia bisognerebbe ripetere la colonscopia, ma la forma delle feci dipende più che altro dalle caratteristiche anatomo-funzionali del canale anale e degli sfinteri, nonché dalle caratteristiche fisiche e chimiche delle feci stesse. Altro discorso per quanto riguarda invece il prurito anale, per il quale sicuramente si potrà fare qualcosa non appena se ne conoscerà la causa.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2] dopo  
Utente 245XXX

dottore la ringrazio per la celere rispoata ., le volevo chiedere secondo lei dopo meno di 2 anni alla mia eta' bisogna rifare la colonscopia e ' possibile.che in.meno.di 24 mesi sisviluppi una neoplasia cosi invasina? inoltre il nesso fra feci dolore al fianco.centra qualcosa con il colon irritabile........ poiche' ho dimenticato.a dirlo nella prima domada , soffrodi aria nel colon e pancia dura potrebbe essere il.sintomo del colon irritabile? Anche perche' sto attraversando un periodo di stress e nervosismo....potrebbe incidere? Inoltre volevo farle presente che nell'esame.delle.feci risultava positivo Amidi + fibre vegetali + e fibre carnne ++ assenti grassi leucociti e.miceti.Cordialmente

[#3]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Tutto può accadere: teoricamente una neoplasia può fare gravi danni anche in meno di 24 mesi. In pratica però le probabilità reali sono molto scarse: ripeterà la colonscopia solo e quando lo deciderà il suo Curante, il quale a sua volta lo stabilirà in base all'anamnesi e ai sintomi da lei descritti. Sintomi, peraltro, per lo più riconducibili al colon irritabile, condizione senza dubbio più frequente di qualsiasi tumore.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#4] dopo  
Utente 245XXX

la ringrazio per la celere risposta ora mi sento piu tranquillo.sul fatto che possa essere colon irritabile grazie e buon lavoro

[#5]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Di nulla.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#6] dopo  
Utente 245XXX

dott. buongiorno vorrei aggiornarla sulla.mia situazione, ad oggi le feci non risultano piu schiaccitae ai lati ma bensi' sempre molli e con la presenza di tanto muco giallognolo all'interno, maleodoranti , il.colore e' moltonchiaro quasi sul.giallognolo , se inoltre.cerco.di.prenderne un campione si spappolano per il fatto.di essre.molto.molli. Il fastidio al.fianco.destro ce ancora ma in in maniera molto.inferiore rispetto a prima La presenza di questo.muco in eccesso cosa potrebbe essere dovuto? Inoltre facendo un controllo.noto.cone.se in alcuni punti ci siano come.due linee leggere solcate come se qualcosa di spigoloso all'interno.le.avesse lineate.Potrebbe essere secondo lei a parte la.possibilita' del colon irritabile qualche forma di intolleranza?Cordialmente

[#7]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
La presenza di muco (se verrà confermato che sia effettivamente presente) suggerisce un controllo da parte del suo Medico di Famiglia.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#8] dopo  
Utente 245XXX

faro' fare un controllo delle feci allora per il muco e inerente al linfonodo e alle linee solcate?

[#9]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Non faccia accertamenti di dubbia utilità: prima faccia una visita!
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#10] dopo  
Utente 245XXX

seguiro' il suo consiglio buona gionatae ancora grazie per il consulto

[#11]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Ottimo!
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#12] dopo  
Utente 245XXX

egregio volevoo aggiornarla sulla.mia situazione.
A causa di dolori lancinanti al basso ventre dx sabato notte andai in ospedale mi hannonfatto un antidolorifico controllarto l' addome (premesso.che sono stato operato.di appendice da piccolo) minhanno fatto una radiografia diretta addome.e un ecografia addome.completo tutti rusultati negativi, nelle.analisi del.sangue risultava un valore di lucociti 15000. Nella.nottata mi hannomrimandayoma.casa dandomi.levoxacin e.duspotol come.famarci. Ad oggi. idolori sono ancira forti proprio sotto la.cicatrice dell' appendice se mi ticco salto in aria. Pensa che centru qualcisa.aver mangiato il .giorno.prima.melograno? L' ecografo.mi disse che poteva essere un sospetto.divertucolite ma.nella.colonscopia fatta due anni fa non risultava nulla. Non so.piu cosa pensare. la.notte ho.forti coliche addominale.specialmente sotto l`appendice.e vicino all` ombelico parte dx sto assumendo normix duspotol levoxacin e da stasera prendero il topster supposte lei consa ne pensa il dolore.e' sempre.riferito al.colon irritabile? Crede.che ci sia u..infezione al.colon? o potrebbe essere una diverticolite o qualcosa di piu' serio? Che tipo di altri accertamenti doveri fare? Cordialmente

[#13] dopo  
Utente 245XXX

volevo aggiungere anche una cosa alla palpazione della zona fa make quando premo e se lascio di botto fa un male da vedere le stelle....... creto di un vs riscontro cordialmente saluto

[#14] dopo  
Utente 245XXX

volevo aggiungere anche una cosa alla palpazione della zona fa make quando premo e se lascio di botto fa un male da vedere le stelle....... creto di un vs riscontro cordialmente saluto

[#15]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Una diverticolite con la melagrana ci potrebbe anche stare, ma oltre a questo non saprei che cosa dirle senza un riscontro diretto.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#16] dopo  
Utente 245XXX

grazie per la risposta .... volevo.domandarle.un ultima.cosa.una colica addominale.cosi acuta e leucociti 15000 potrebbero essere causati dal sbi per stress? poiche per me questo e' un periodo di stress fortissimo e.nervosismo.Cordialmente

[#17]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Lo stress è di per sè una delle principali cause della sindrome del colon irritabile, per cui quando aumenta lo stress è quasi certo che andranno ad aumentare pure i disturbi ad esso correlati.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#18] dopo  
Utente 245XXX

la ringrazio per la risposta.
Saluti