Utente
Salve ho 25 anni e spiego un po' cosa mi è' capitato in questi ultimi mesi
Verso la fine di ottobre ho avuto uno stimolo continuo con sensazione di defecare per quasi tutto il giorno. Ovviamente andavo in bagno regolarmente dalle 2 alle 4 volte al giorno.
Terrorizzatomi da questo fatto mi sono preso la briga di farmi delle analisi alle feci con ricerca : parassiti NEGATIVO
Sangue occulto: PRESENTE + - -
ho iniziato a preoccuparti controllando giorno per giorno feci e testimonianze online. A volte trovavo delle piccole macchie o striature piccolissime di colore rosso e più le vedevo e più entravo in panico.Però non ho mai visto del sangue ben denso o ben visibile senza l aiuto della lampadina del cellulare. Il colore delle feci e' sempre stato marrone chiaro scuro ma mai nero pece.
Allora per scrupolo mi sono fatto delle analisi al sangue comprensive di:
ESAME EMOCROMOCITOMETRICO
CHIMICA CLINICA
VES
SIEROLOGIA
FORESI QUADRO SIERO PROTEICO
analisi perfette uniche anomalie:
COLESTEROLO 212
MO% 12,7
Mi sono un po' tranquillizzato ma leggendo su internet trovo: nel caso di tumore questo tipo di analisi al sangue non sballano. Ed ecco che rientro in panico.
Inoltre riscontro di avere 2 palline nell ano di fuori e presuppongo che siano emorroidi. Ma ancora nn me ne faccio una ragione.
Allore Per sicurezza vado dal mio medico e mi fa un ecografia completa addominale.
FEGATO perfetto MILZA perfetta RENI perfetti COLEICISTE perfetta COLON brontolante e pieno di aria ma in ottimo stato dai movimenti VESCICA E PROSTATA perfetti TESTICOLI perfetti ORTA PRINCIPALE perfetta
Mi ha detto ch ho il colon irritabile ma niente di che devo stare tranquillo.
Non passano nemmeno 3 giorni e vengo a sapere che il colon non si può visitare ne palpando ne con l ecografia addominale. Allora iniziò a pensare di avere un male al colon anche perché sento sempre pancia gonfia e movimenti sempre strani e dolori soprattutto al fianco sinistro. A questo punto mi torna il disturbo All ani delle emorroidi e questa volta vado da un proctologo e mi fa una bella proctoscopia. Risultato??? Le emorroidi si stanno chiudendo e mi ha detto tipo di avere delle trombe nn ho capito bene..... Ma fatto sta che non ha riscontrato nulla di anomalo. Ultimamente prima di natale avverto dei dolori simili ad affaticamento sul fianco sinistro soprattutto se sto scomposto e il mio colon comincia di nuovo a fare rumori strani. Il mio medico mi visita e ovviamente mi dice che sto stressando di brutto il mio colon anche se non ha riscontra aria.
Questa mattina sono andato in bagno ed ho riscontrato delle macchie lineari mischiate con le feci di colore rosso e avvolte sempre in questi giorni presenza di muco senza sangue forse oggi ho visto un po' di sangue con muco.
Quando faccio attività fisica non sento alcun dolore ne affaticamento.
Secondo i miei dati e la vostra competenza c'è relativa preoccupazione per un tumore?
Consigliate di fare la colonscopia?

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Assolutamente non vedo motivi di allarme. Le minime macchie di sangue (se realmente si trattava di sangue) ed il sangue occulto debolmente positivo, possono essere giustificati dalle emorroidi. I sintomi intestinali sono del tutto inquadrabili in una sindrome del colon irritabile. Questo lo si conferma anche con l'assenza di dolori notturni e durante l'attività fisica.

A rigor di logica non ci sarebbe alcun razionale per indicare una Colonscopia.

Buona giornata.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Dottore la ringrazio per la sua risposta.
Si in realtà dolori notturni non ne ho mai avuti anzi dormo tranquillamente la notte senza minimo disturbo e soprattutto quando gioco non averti fastidi.
Intanto devo dire che dalla sua risposta mi sento molto più tranquillo.
Comunque ho constatato che il muco nelle feci lo trovo la maggior parte delle volte durante la prima evacuazione giornaliera infatti le feci sono più dure... Avevo fatto anche delle foto per farle vedere e voi e magari tranquillizzarmi successivamente. Se mi acconsente le posto i link.
Ora mi sono accorto che la parte sinistra del mio stomaco e' sempre più gonfia ma di pochissimo. Inoltre sento dolori ad altezza stomaco e fianco sinistro che tirano anche dietro la schiena. Ma non sono dolori lancinanti sono dolori strano simili a formicoli e punture, sopratutto se faccio pressione dal mio lato sinistro tipo quando sto seduto scomposto, e poi mi dura per tutto il giorno.

Un ultima domanda.... Di solito dalle analisi del sangue (tipo quelle che ho fatto) si può riscontrare un anomalia a livello di tumore?
Comunque da quanto ho letto e' praticamente impossibile che alla mia età abbia un tumore di questo genere.
Grazie dottore

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non pensi più al tumore. Anche la negatività degli esami del sangue dovrebbe tranquillizzarla. I sintomi da lei riferiti sono dati dalla distensione intestinale da parte dei gas (meteorismo) e più ci pensa più l'intestino si "irrita" con alterazione della flora intestinale e con produzione di gas e muco.

Si goda il nuovo anno pensando in positivo.

Auguroni.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Finalmente qualcuno che mi tranquillizza. La ringrazio dottore per il tempo dedicatomi. La saluto e le auguro un buon anno anche a lei.

[#5] dopo  
Utente
Dottore buon giorno come sta???? devo dire che nell'ultimo periodo sono stato abbastanza bene.
Sono qui di nuovo perche da 2 giorni ho dei piccoli problemucci anzi direi dubbi.

Ieri sera dopo che ho finito di mangiare ho avvertito delle fitte continue non fastidiosissime che mi partivano dalla pancia sinistra e mi prendevano fino alla schiena con rumori continui nello stomaco.
Mi sono messo subito nel letto e sicuramente cio non mi ha favorito la digestione e mentre cercavo di addormentarmi i dolori continuavo e si ripetevano nell'arco di 1 minuto circa. mi sono un po spaventato perche non passavano. Comunque mi sono addormentato tranquillamente senza avvertire alcun dolore durante il sonno.

Questa mattina mi sono alzato e subito bagno, mi sono accorto di avere delle feci molto morbide e poco formate con presenza di tanti puntini neri e pezzettini di cibo. ad ora sono andato altre 2 volte (quindi 3)in bagno senza diarrea sempre solita consistenza abbastanza morbida. Inoltre rutto continuamente aria e peti a non finire. Mi sento lo stomaco pieno di aria. Mi viene voglia di andare continuamente in bagno.
Normalmente vado in bagno dalle 2 alle 4 volte al giorno.
Sono troppo ansioso e da qualche mese che mi sono fissato con il tumore al colon e sembra che questi dolori non vadano più via.
Poi ho letto su internet che se nelle analisi del sangue i monociti sono più alti rispetto al normale può essere che ci sia una seria patologia proprio nel colon.
Infatti nelle ultime analisi i miei monociti erano piu alti. 12,7% anzicche 10,9%
Sicuramente sarà stato il caso dei monociti leggermente alti.

Quello che le chiedo è il seguente:
-Dalla visita che mi ha fatto il mio medico (ecografia, controllo generale, palpamento dell'addome) si sarebbe visto qualcosa se avessi avuto qualche problema grave????
-I sintomi indicativi di una possibile patologia al colon quali sono???

La ringrazio in anticipo

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
I sintomi da lei riferiti sono da colon irritabile. Non pensi ad altro..


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#7] dopo  
Utente
Salve dottore e' passato molto tempo da quando ci siamo sentiti l ultima volta.
Sono di nuovo qui perché da ieri sera ho notato del sangue rosso vivo presente nelle mie feci.
Non sento dolori quando vado in bagno ma anche questa mattina c'era sangue. Erano tipo delle chiazze e ieri mi sembrava che erano anche mescolate con le feci. Ho fatto anche delle foto magari se lei vuole posso postarle e magari mi può dare qualche consiglio. Sono molto preoccupato spero mi risponderà al più presto

[#8]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Può essere un problema emorroidario. Valuti cosa succede nei giorni successivi.


Saluti

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#9] dopo  
Utente
Ma cm mai non sento dolore quando vado in bagno??? E poi ho letto che quando sono mischiate con le feci potrebbe essere qualcosa legata al colon. Dottore se le giro le foto via email potrebbe essere in grado di riuscire a dirmi anche approssimativamente se potrebbe trattarsi di emorroidi o altro????

[#10]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Purtroppo la foto non serve. Solo la visita diretta è utile.

Cordialità.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#11] dopo  
Utente
Dottore tra ieri e oggi pare che la situazione sia migliorata. Non ho fatto sangue completamente. Sotto prescrizione del mio medico sto assumendo arvenum 2 compresse 3 volte al giorno e inoltre in questi due giorni ho mangiato leggero tra cui verdure lenticchie e al Max un panino con bresaola. Penso che mi possa tranquillizzare adesso?
Un ultima domanda ma può essere che il problema e che vado 5 volte in bagno al giorno e mi irrito così facendo il canale anale????

[#12]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Se l'evaciuazione con feci liquide é frequente si può avere un'irritazione anale.

Saluti.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#13] dopo  
Utente
no no feci normalissime ben formate. stitichezza 0. ora che ricordo il sangue mi si è presentato qualche ora dopo aver bevuto mezzo amaro.
poi ad oggi non ho avuto piu sangue. le feci sono ben formate e non ho problemi ad espellerle. invece quella volta erano un po liquide.
Ho interpellato anche il mio dottore e mi ha detto che "dato che hai fatto la proctoscopia un paio di mesi a dietro non è il caso di ripeterne una nuova". allora gli ho chiesto ma non sarebbe il caso di fare una colon per tranquillizzarmi??? mi ha risposta dicendomi "non vedo il motivo di farla in quanto non la ritengo opportuna dato che a parte quelle poche tracce di sangue capitate non hai altri dolori, e che a quest'ora avresti fatto sangue ogni qualvolta saresti andato in bagno e i dolori ti avrebbero mangiato vivo".

Posso ritenere giusta l'osservazione del mio medico?

[#14]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Direi di si. Dia retta pure al su medico.

Cordialmente.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it